lunedì, Aprile 15, 2024

Ministero degli Esteri russo: la denazificazione della Germania non è completa

Il ministero degli Esteri russo ha affermato che la denazificazione della Germania non è completa. Cresce la tensione tra Berlino e Mosca.

Il Ministero degli Esteri russo parla della denazificazione della Germania

Cresce la tensione tra Berlino e Mosca dopo la pubblicazione delle intercettazioni dei colloqui della Bundeswehr sulla guerra in Ucraina. Il ministero degli Esteri russo ha affermato che “la denazificazione della Germania non è completa e se i tedeschi con cambiano la situazione, le conseguenze per la Germania saranno terribili”. Parlando della possibile fornitura di missili a lungo raggio tedeschi Taurus all’Ucraina, la portavoce del ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova, ha affermato che “i tedeschi come ora sappiano non sono stati completamente denazificati”. “La cosa più spaventosa è che questo porterà, se non si fa nulla, se questo processo non viene fermato dallo stesso popolo tedesco, prima di tutto a conseguenze terribili per la Germania stessa”, ha aggiunto.

Nel frattempo, il cancelliere tedesco Olaf Scholz ha ribadito il suo “no” alla consegna dei missili Taurus all’Ucraina. “Io sono il cancelliere, ed è per questo che è così”, ha detto Scholz in una sessione di domande e risposte a margine di una visita in un centro scolastico professionale nel Baden-Württemberg. Per Scholz il controllo dei Taurus è possibile solo “se sono coinvolti i soldati tedeschi” e “questo è completamente fuori discussione”.


Leggi anche: La Germania indaga sulle intercettazioni nei colloqui della Bundeswehr in Ucraina

Related Articles

Stay Connected

0FansLike
0FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles