giovedì, Luglio 25, 2024

L’UE approva il 13° pacchetto di sanzioni contro la Russia

L’UE approva il nuovo pacchetto di sanzioni contro la Russia. “Manteniamo alta la pressione sul Cremlino”, ha detto la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen.

L’UE approva il nuovo pacchetto di sanzioni contro la Russia

L’Unione Europea ha approvato il tredicesimo pacchetto di sanzioni contro la Russia. In un post su X, il Belgio lo ha definito “uno dei più ampi approvati dall’UE”. La presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ha affermato che l’ultima tornata di sanzioni mantiene “alta la pressione sul Cremlino”. “Accolgo con favore l’adozione del nostro 13° pacchetto di sanzioni contro la Russia. Dobbiamo continuare a ridurre la macchina da guerra di Putin. Con 2000 designazioni in totale alla lista delle misure restrittive manteniamo alta la pressione sul Cremlino. Stiamo anche riducendo ulteriormente l’accesso della Russia ai droni”, ha detto von der Leyen. “Dobbiamo proteggere la nostra democrazia e i nostri valori. Il nostro appeal è così grande che tanti altri Paesi vogliono unirsi. Dobbiamo difenderci dall’euroscetticismo e dagli amici di Putin, dentro e fuori dall’UE”, ha aggiunto.

Fonti dell’UE citate hanno affermato che il nuovo pacchetto aggiunge quasi 200 entità e individui agli elenchi di sanzioni esistenti, ma che non verranno imposte nuove sanzioni a particolari settori dell’economia russa. Secondo quanto riferito, il nuovo pacchetto di sanzioni include restrizioni all’esportazione di tre aziende della Cina continentale per la fornitura di attrezzature all’esercito russo e l’inserimento nella lista nera del ministro della Difesa della Corea del Nord per la fornitura di missili a Mosca. Il pacchetto sarà formalmente approvato in tempo per il secondo anniversario dell’inizio dell’invasione russa dell’Ucraina, il 24 febbraio.


Leggi anche: UE adotta un nuovo pacchetto di sanzioni contro la Russia

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Latest Articles