venerdì, Giugno 14, 2024

La Corea del Sud spara colpi di avvertimento

La Corea del Sud spara colpi di avvertimento dopo che alcuni soldati nordcoreani hanno attraversato il confine. Crescono le tensioni tra Pyongyang e Seoul.

La Corea del Sud spara colpi di avvertimento: cos’è successo?

L’esercito della Corea del Sud ha sparato colpi di avvertimento dopo che alcuni soldati nordcoreani hanno attraversato il confine. “Alcuni soldati nordcoreani che lavoravano all’interno della zona demilitarizzata sul fronte centrale hanno attraversato brevemente la linea di demarcazione militare”, hanno affermato i capi di stato maggiore congiunti sudcoreani (JCS).”Dopo che i nostri militari hanno emesso trasmissioni di avvertimento e colpi di avvertimento, si sono ritirati verso nord”, hanno aggiunto. In un comunicato si legge che l’incidente è avvenuto il 9 giugno. “A parte l’immediata ritirata dei soldati nordcoreani dopo i nostri colpi di avvertimento, non sono stati osservati movimenti insoliti“, ha poi detto il JCS, aggiungendo che l’esercito sta monitorando da vicino le truppe vicino al confine. L’incidente è avvenuto nel mezzo delle crescenti tensioni nella regione. I rapporti tra Pyongyang e Seoul si sono deteriorati negli ultimi due anni.


Leggi anche: La Corea del Nord promette una risposta alla “guerra psicologica” di Seoul

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Latest Articles