sabato, Maggio 18, 2024

Germania: rischio di elezioni anticipate?

In Germania c’è rischio di elezioni anticipate dopo la richiesta da parte dell’opposizione. I leader di CDU/CSU criticano il cancelliere Scholz dopo la sentenza della Corte Costituzionale Federale sul fondo per il clima.

Rischio di elezioni anticipate in Germania?

Dopo la sentenza della Corte Costituzionale Federale sul fondo per il clima, i leader dell’opposizione CDU/CSU chiedono elezioni anticipate al Bundestag. “Il governo del cancelliere Scholz, a metà del suo mandato, sembra diviso ed esausto e non sa chiaramente come procedere dopo la sentenza della Corte costituzionale federale sul fondo per il clima”, ha affermato l’opposizione. Il leader della CSU Markus Söder ritenga e il leader della CDU Friedrich Merz hanno chiesto nuove elezioni del Bundestag in concomitanza con le elezioni europee della prossima primavera.

Cosa ha stabilito la Corte Costituzionale?

La Corte Costituzionale Federale tedesca ha stabilito che la decisione del Governo di riallocare 60 miliardi di euro di debito inutilizzato dell’era della pandemia al suo fondo per la transizione climatica e l’industria, noto come Ktf, è incostituzionale. Il ministro delle Finanze Christian Lindner è stato criticato già in passato per aver utilizzato degli stratagemmi contabili per aggirare il freno al debito, tra cui i cosiddetti “bilanci ombra”, fondi speciali per determinati scopi che non fanno ufficialmente parte del bilancio federale. È accaduto anche nel caso di un fondo speciale di 100 miliardi di euro per le spese militari dopo l’aggressione russa all’Ucraina e di uno “scudo energetico” di 200 miliardi di euro durante la crisi energetica, di cui si prevede l’utilizzo solo in parte.


Leggi anche: Germania: si scioglie il partito di sinistra Die Linke

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Latest Articles