lunedì, Aprile 15, 2024

Donna uccisa a Padova, individuato furgone in fiume: potrebbe essere del marito

(Adnkronos) – E' stato individuato dai vigili del fuoco un mezzo nel fiume Bacchiglione a Bovolenta, vicino Padova. Potrebbe trattarsi del furgone del marito di Sara Buratin, la donna uccisa a coltellate, che i Carabinieri stanno cercando di rintracciare. Le avverse condizioni meteorologiche che stanno interessando la zona non hanno però ancora permesso ai sommozzatori di recuperare il mezzo per verificare se si tratti del furgone dell'uomo.  Sara Buratin, 40 anni, è stata ritrovata cadavere ieri nel cortile di una villetta. La vittima sarebbe morta accoltellata con diversi fendenti nella parte superiore del corpo. A fare la terribile scoperta proprio la mamma di Sara. La vittima era andata a farle visita nella casa dove la mamma vive da sola. I carabinieri hanno trovato e sequestrato il coltello. I militari stanno ancora cercando Alberto Pittarello, il marito di 39 anni. —[email protected] (Web Info)

Sowmya Sofia Riccaboni
Sowmya Sofia Riccaboni
Blogger, giornalista scalza (senza tesserino), mamma di 3 figli. Guarda il mondo con i cinque sensi, trascura spesso la forma per dare sensazioni di realtà e di poter toccare le parole. Direttrice Editoriale dal 2009. Laureata in Scienze della Formazione.

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Latest Articles