venerdì, Giugno 21, 2024

Bitcoin supera i 51.000 dollari, raggiungendo 1.000 miliardi di dollari di market cap per la prima volta dal 2021

Che cosa è successo? Buone notizie per gli Hodler che si sono tenuti stretti i loro Bitcoin durante i due anni difficili della valuta digitale: BTC ha superato il traguardo dei 51.000 dollari, spingendo il suo market cap oltre i 1.000 miliardi di dollari per la prima volta dal 2021. La forte performance si fa sentire anche nel resto del mercato delle criptovalute.

Il Bitcoin ha vissuto un 2022 terribile. Con il crollo di TerraUSD e FTX, l’inverno delle criptovalute ha cancellato 1.000 miliardi di dollari dal valore del mercato delle criptovalute. Nel dicembre 2022 il Bitcoin era sotto i 17.000 dollari, ben lontano dai 69.000 dollari raggiunti appena un anno prima.

Ma il prezzo del Bitcoin ha avuto una lenta e costante ripresa nel 2023, con una crescita di oltre il 150%. Il mese scorso ha toccato un picco di 21 mesi di oltre 45.000 dollari e da allora ha avuto una tendenza al rialzo.

Il prezzo del Bitcoin negli ultimi 12 mesi

Al momento in cui scriviamo, il prezzo del Bitcoin è di 51.807 dollari. L’ultima volta che è stato così alto è stato nel novembre 2021. Il suo market cap – il valore di tutti i Bitcoin in circolazione – ha superato i 1.000 miliardi di dollari per la prima volta da oltre due anni.

Il prezzo del Bitcoin è sceso dopo che la SEC ha approvato i fondi negoziati in borsa (ETF) per il Bitcoin a gennaio, ma da allora c’è stata una forte domanda per gli ETF, che consentono agli investitori di acquistare un prodotto che segue il prezzo del Bitcoin senza dover detenere direttamente la valuta.

Inoltre, l’attesa per il dimezzamento di aprile, un evento che si verifica ogni quattro anni in cui la quantità di bitcoin assegnata ai minatori viene dimezzata, ha fatto salire ulteriormente il prezzo del Bitcoin. Sulla base dei precedenti dimezzamenti, ci si aspetta che il prezzo del BTC aumenti dopo l’evento.

La performance del Bitcoin sta spingendo le altre grandi criptovalute ai prezzi più alti degli ultimi anni. Il valore totale del mercato delle criptovalute ha sfiorato i 2.000 miliardi di dollari.

I brutti tempi andati

Se da un lato questa è una notizia positiva per i possessori di criptovalute, dall’altro un mercato in ripresa preoccupa sempre i giocatori di PC, per i quali il ricordo di schede grafiche vendute a prezzi triplicati rispetto al loro MSRP (se disponibile) è ancora vivo. L’impennata dei prezzi delle criptovalute è stata una parte importante del problema nel 2021, ma vale la pena ricordare che la massiccia domanda da parte dei giocatori casalinghi e la carenza di chip dovuta a una pandemia hanno esacerbato la situazione.

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Latest Articles