martedì, Giugno 25, 2024

Barron Trump rifiuta di essere delegato della RNC

Barron Trump, il figlio 18enne dell’ex presidente Trump, rifiuta di essere delegato per la Florida alla Convention nazionale repubblicana (RNC). La convention repubblicana si svolgerà a Milwaukee, nel Wisconsin, a metà luglio.

USA 2024: Barron Trump rifiuta di essere delegato della RNC

Barron Trump, il figlio più giovane dell’ex presidente americano Donald Trump, ha rifiutato l’offerta di servire come delegato per la Florida alla Convention nazionale repubblicana (RNC) di quest’estate. “Anche se Barron è onorato di essere stato scelto come delegato dal Partito repubblicano della Florida, rifiuta con rammarico di partecipare a causa di impegni precedenti”, ha detto in una nota l’ufficio dell’ex first lady Melania Trump.

Barron Trump, che aveva 10 anni quando suo padre fu eletto alla Casa Bianca nel 2016, è stato per lo più tenuto lontano dai riflettori pubblici mentre l’ex presidente era in carica. Trump ha detto in un’intervista radiofonica che Barron è entrato in politica. “Gli piace la politica. È piuttosto divertente. A volte mi dice: ‘Papà, questo è quello che devi fare’. Quindi comunque è un bravo ragazzo. Adesso è all’ultimo anno delle superiori e andrà al college“, ha detto Trump al Talk Radio 1210 WPHT di Philadelphia.


Leggi anche: Trump: Biden è disposto a interrompere tutti gli aiuti a Israele

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Latest Articles