venerdì, Maggio 24, 2024

Anna Marisax e I mille account fake che sfruttano (a sua insaputa?) la sua immagine

Sono anni che questa storia va avanti. Il primo video in cui Anna Marisax, youtuber polacca “famosa” per essere avvocato e aver scelto una vita da influencer, allerta I suoi follower di “alcuni” profili che sfruttano il suo nome e la sua immagine.

Siamo nel 2024. E questi account non solo sono ancora presenti ma sono diventati migliaia. Su ogni social. Da Facebook a Instagram, da TikTok a Twitter. Gli account che utilizzano il nome Anna Marisax sono migliaia in rete.

Cosa si intende per romance scam e perché usano il nome di Anna Marisax?

Un romance scam si ha quando qualcuno riceve dei messaggi da account rubati che sembrano interessati sentimentalmente al ricevente. Lo corteggiano (vale sia per gli uomini che per le donne) fino a quando non lo hanno “cotto a puntino” e passano al passaggio suggessivo. Una finta videochiamata, spesso fatta registrando una voce su un video rubato dal profilo originale. E poi arrivano alle richieste di soldi. La scusa è che sono in difficoltà, che hanno affitto da pagare, o che vogliono raggiungere “l’amato/a” e quindi servono soldi per comprare il biglietto aereo.

La vittima a quel punto ci crede cosi tanto che manda I primi soldi. In genere con una scusa lo/la scammer da il suo vero nome (unico modo per ricevere I soldi) con la scusa che il nome è di un conoscente, che lei/lui non ha un conto corrente. E comunque in genere sono transazioni con wetransfer o su sistemi di trasferimento denaro simili. E poi le richieste continuano e quando la vittima si accorge della truffa a volte se ne sono andati migliaia di euro. Quando la vittima si rifiuta di pagare altri soldi la/lo scammer prima si arrabbia, prova il ricatto sentimentale e poi blocca la vittima su tutti I canali. E sparisce.

Perché lei

Anna Marisax ha qualche migliaio di profili che sono solo scam. Intanto I suoi canali ufficiali non permettono di inviare messaggi, e quando lo permettono si riceve un messaggio automatico di risposta che rimanda ai canali ufficiali, a una email per richieste commerciali e a un canale in abbonamento di Only Fans.

La figura della youtuber si presta a questo gioco. Provocante, bionda, molto esposta sui social. I suoi video attirano molti uomini, e quando questi ricevono il primo messaggio da questa bionda si sentono lusingati. E molti ci cascano. Per ingenuità, perchè sono innocenti e credono che nessuno possa mai nascondersi dietro a un profilo falso.

Il guadagno indiretto della youtuber

Ora cerchiamo di capire come mai una youtuber famosa come lei, che guadagna centinaia di migliaia di euro, non ha, dal 2017, fermato questo scempio. Semplice. Ogni volta che un suo video o una sua foto viene usata per creare un nuovo profilo fake, qualcuno finisce per arrivare anche sui suoi canali ufficiali. Questo aumenta le sue visualizzazioni e, di conseguenza, I suoi guadagni. Molti, convinti di parlare davvero con lei, comprano anche il suo abbonamento e lei ci guadagna ancora. Insomma. Perchè fermare una pubblicità cosi ampia e gratuita? Abbiamo cercato di contattare la youtuber ma non ha risposto, nemmeno tramite il suo manager.

Speriamo che questo articolo possa aprire gli occhi a un po’ di gente. E magari che Meta e le società titolari dei vari social inizino a fare qualcosa per bloccare gli scam come questo. Se siete anche voi vittima di questo gioco, scriveteci.

Sowmya Sofia Riccaboni
Sowmya Sofia Riccaboni
Blogger, giornalista scalza (senza tesserino), mamma di 3 figli. Guarda il mondo con i cinque sensi, trascura spesso la forma per dare sensazioni di realtà e di poter toccare le parole. Direttrice Editoriale dal 2009. Laureata in Scienze della Formazione.

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Latest Articles