Zucchero aggiunto: 6 alimenti che ne contengono molto

0
309

Mangiare troppo zucchero è stato collegato a un aumento del rischio di molte malattie, tra cui l’obesità, il diabete di tipo 2 e il cancro. Se stai cercando di ridurre lo zucchero, il tuo primo istinto potrebbe essere quello di saltare il dessert. Ma molti cibi che sembrano sani ma nascondono più zucchero aggiunto di quanto ti aspetteresti. L epubblicità poi non fanno altro che commercializzare questi prodotti e il gioco è fatto.


Biscotti di zucchero morbidi con glassa al lampone


Zucchero aggiunto: le bevande aromatizzate

Potreste aspettarvi che il succo di frutta sia pieno di zucchero e avreste ragione. Ci vuole molta frutta per fare un bicchiere di succo quindi è probabile che quel bicchiere contenga molto meno frutto intero. Gli studi hanno collegato il consumo di succhi di frutta zuccherati a un aumento del diabete tipo 2. Ma quel rischio è legato anche ad altre bevande dolcificate artificialmente che potrebbero sembrare salutari. Le bevande sportive possono essere commercializzate come una scelta salutare ma contengono elevate quantità di zuccheri aggiunti destinati ad alimentare gli atleti prima e dopo l’esercizio. Lo stesso vale per le acque aromatizzate con elettroliti: una bottiglia di Vitaminwater contiene in genere circa 100 calorie e 30 grammi di zucchero.

Zucchero aggiunto: lo yogurt con pochi grassi

Solo perché qualcosa è a basso contenuto di grassi non significa che sia sano. Una singola tazza di yogurt magro può contenere oltre 45 grammi (o 11 cucchiaini) che è più del limite giornaliero raccomandato. Lo yogurt intero è stato anche collegato a migliori risultati sulla salute rispetto alle opzioni a basso contenuto di grassi. Per ottenere il massimo dal tuo yogurt opta per uno yogurt naturale o greco con il minimo di zuccheri aggiunti.

Zucchero aggiunto: i frullati

È probabile che i frullati acquistati in negozio contengano tonnellate di zucchero aggiunto, coloranti artificiali e calorie extra. Alcuni di essi potrebbero non contenere alcun vero frutto ha detto a Insider la nutrizionista dietista registrata Beth Stark. Stark ha detto di saltare il viaggio al bar dei succhi e fare invece un salutare frullato a casa. Un frullato ben bilanciato dovrebbe contenere alcune proteine ​​e grassi sani per compensare tutti i carboidrati zuccherini della frutta. Un frullato nutrizionalmente bilanciato manterrà stabile la glicemia e ti farà sentire sazio più a lungo, ha affermato la dietista culinaria  Jennifer Lease.

Zucchero aggiunto: i muesli

Se vi siete mai chiesti cosa tiene insieme una barretta di muesli o grappoli di avena, probabilmente lo avete capito. Sebbene gli elementi costitutivi del muesli siano in genere ingredienti sani e interi, il prodotto finale viene spesso lavorato con zucchero bianco o sciroppo di mais per addolcire il gusto e prolungare la durata di conservazione. L’aggiunta di cioccolato o frutta alla miscela non fa altro che aumentare ulteriormente il contenuto. Fare la muesli in casa è un modo per evitare gli zuccheri super-lavorati ma la maggior parte delle ricette richiede quantità generose di dolcificanti naturali come miele o sciroppo d’acero.

I condimenti

Una porzione di ketchup o salsa barbecue ne contiene una quantità sorprendente. Un singolo cucchiaio di ketchup contiene quasi 1 cucchiaino di zucchero. La salsa barbecue di solito è ancora più ricca: fino al 33 percento del suo peso può essere zucchero puro secondo FoodData Central. È improbabile che tuffando alcune patatine fritte aumenti il ​​livello di zucchero nel sangue ma cercate di limitare la quantità di questi condimenti che usate al prossimo barbecue.

Il latte d’avena

I latti non caseari sono diventati popolari negli ultimi anni. Se stai eliminando i latticini per migliorare la tua salute, il latte d’avena potrebbe non essere il miglior sostituto. L’esperta di nutrizione e benessere Samantha Cassetty ha detto a Insider che molti dei suoi clienti bevono latte d’avena senza considerare il contenuto di zucchero. Ha detto anche che il marchio più popolare contiene 7 grammi di zucchero aggiunto per tazza. “Sono quasi due cucchiaini da tè. E pensa se aggiungete al vostro caffè farina d’avena e latte pomeridiano si aggiungerà quasi alla quantità massima che le donne dovrebbero avere in un giorno.”

Pagina Twitter Estathe: https://twitter.com/estatheitalia