Zara e Kaia Gerber ripropongono la moda Anni ’90

Zara e Kaia Gerber hanno lavorato insieme ad una capsule-collection che trae ispirazione dalla moda degli Anni '90.

0
412
Zara e Kaia Gerber capsule-collection
Kaia Gerber ha collaborato con Zara ad una nuova collezione (screenshot Instagram).

L’azienda di abbigliamento Zara e Kaia Gerber, top-model di fama mondiale hanno unito le rispettive forze per creare una nuova capsule-collection. Molti abiti e accessori sono ispirati alla moda degli Anni ’90 soprattutto nello stile essenziale e minimal. La collezione è formata da circa 30 capi e comprende pezzi versatili, tra i quali ci sono soprattutto maglioni corti, abiti sottoveste, reggiseni e pantaloni sartoriali.

I look in stile Anni ’90 di Zara e Kaia Gerber

La campagna di lancio della linea ideata da Zara e Kaia Gerber consiste in un servizio fotografico in bianco e nero firmato Fabien Baron. Karl Templer, invece, è il responsabile dello styling della modella statunitense. Quest’ultima, quando ha dovuto disegnare gli abiti, ha preso come punto di riferimento la moda degli Anni ’90 di cui è stata grande e splendida protagonista sua madre, Cindy Crawford. Successivamente si è lasciata ispirare anche dallo stile suo e dei suoi amici.

Celine Inverno 2022: il ritorno di Kaia Gerber

Quali sono i colori e i prezzi della capsule-collection?

I tre colori principali dell’abbigliamento minimal di Zara e Kaia Gerber sono nero, crema e marrone chiaro. Per quanto riguarda i prezzi, si parte da un minimo di circa 35 euro per gli accessori, fino ad arrivare al capo più costoso, ossia un cappotto di pelle da 439 euro. La collezione è già disponibile sul mercato. Kaia Gerber in questo periodo è anche protagonista della campagna Inverno 2022 di Celine.

“Una collezione che ha tutto ciò di cui hai bisogno nell’armadio”

Kaia Gerber ha spiegato alla stampa com’è nata l’idea di disegnare questa capsule-collection: “Il mio punto di partenza per questa collaborazione con Zara è stato chiedere se è possibile realizzare una collezione che abbia tutto ciò di cui avresti bisogno nel tuo armadio”. La modella statunitense ha poi proseguito: “Se viaggiassi e portassi con te un’intera collezione, potrebbe rispondere ad ogni tua eventuale esigenza? Credo che abbiamo raggiunto quest’obiettivo”.