Zanzare Frankenstein per rendere sterili quelle pericolose

Arrivano in Florida un miliardo di zanzare Frankenstein per rendere sterili quelle che tramettono febbre gialla, Zika, Dengue

0
338
Zanzare Frankenstein

In Florida stanno arrivando le zanzare Frankenstein. Queste piccolissime zanzare modificare geneticamente serviranno per rendere sterili quelle che trasmettono febbre gialla, Zika e Dengue. Le zanzare Frankenstein verranno messe in libertà entro la fine settimana nelle isole chiamate Florida Keys. Tuttavia il progetto terrorizza molti abitanti, che si sentono oggetto di un esperimento di cui non si conoscono pienamente i possibili risultati.

Una soluzione per il problema delle zanzare pericolose

Gli abitanti della Florida ogni anno sono tormentati dalle zanzare. Molte di questi piccoli animali succhiasangue sono anche pericolosi perché possono trasmettere febbre gialla, Zika e Dengue. Ora, la Florida, sta lanciando un esperimento per cercare di contrastare le zanzare: arrivano le zanzare Frankenstein. Queste zanzare sono modificate geneticamente e saranno messe in libertà entro la fine di questa settimana belle isole Florida Keys. Il progetto tuttavia terrorizza molti abitanti, che si sentono oggetto di un esperimento di cui non si conoscono i possibili risultati. Gli abitanti condividono che il progetto non è stato abbastanza trasparente, e che non ha comunicato i risultati ottenuti dall’esperimento in Brasile.   L’ente ambientale della contea però assicura che il piano è sicuro e porterà ad una progressiva sconfitta delle zanzare pericolose, le Aedes Aegypti.

Cosa sono le zanzare Frankenstein?

L’idea della zanzara Frankenstein è allo studio da oltre 10 anni. Tuttavia ogni volta che si arrivava vicino a mettere in atto l’invasione, vi erano resistenze o problemi burocratici. Questa volta invece sembra che l’esperimento possa essere attuato.  Le Frankenstein, che sono state selezionate dalla società britannica Oxitec, sono tutte maschio e trasmettono alle femmine con cui si accoppiano una proteina che le rende sterili. O meglio, una proteina che condanna le uova nate dalla fecondazione a non schiudersi. Di fatto dovrebbe succedere che la popolazione della zanzara Aedes Aegypti andrà diminuendo fino a scomparire.


Leggi anche: Zanzare pericolose: in Ungheria mappatura per prenvenire le malattie