World Whisky Award 2020 vince un whisky giapponese

0
3232
GlenDronach

Nel 2020 vnce il World Whisky Award, il brand giapponese Hakushu, già vincitore nel 2018

Il World Whisky Award

Ogni anno, gli organizzatori del World Whisky Award, che premia il miglior whisky al mondo, organizzato dalla rivista Whisky Magazine, vengono annunciati durante una cena di gala. Quest’anno invece, dovuto alla crisi del Coronavirus, l’esito è stato comunicato sui social tramite video e post su Facebook e Twitter.

Categorie e premiati

Le principali categorie e i premiati:

Il miglior single malt al mondo: Hakushu Single Malt di 25 anni. Ancora una volta, un whisky giapponese viene dichiarato il miglior single malt al mondo. Nel 2018 aveva già vinto con un’altra versione. Hakushu appartiene al gruppo Suntory, ed è una distilleria, costruita nel 1973.

Hakushu Single Malt di 25 anni
Hakushu Single Malt di 25 anni

Premio del miglior whisky miscelato al mondo: Dewar’s Doppio Doppio 32 anni. Si tratta di uno scotch doppiamente invecchiato.

dewars_doppio_doppio_32anni-1
Dawer’s doppio doppio 32 anni

La miglior versione limitata al mondo: Chichibu Ichiro Malto giapponese miscelato, Edizione Limitata 2020.

Il miglior malto miscelato: Whisky Lum Reek di MacNair Whisky scozzese di MacNair, 21 anni.

Il miglior whisky di mais al mondo: Spirit of Hven Distillery MerCurious.

Miglior grano del mondo: Fuji Single Grain 30 anni Small Batch. Già vincitore del medesimo titolo con un whisky di 25 anni.

Fuji single grain
Fuji sinle grain

La migliore nuova marca del mondo: distilleria Victoria Caledonian Peated Mac na Braiche.

Miglior whisky blended canadese al mondo: J.P Wiser Alumni Whisky Series – Darryl Sitter

Il miglior condimento al mondo: FEW Bourbon al taglio freddo.

Il miglior pot del mondo: Redbreast 21 anni.

Il miglior grano del mondo: Bainbridge Distilleria organica Battle Point Due isole Hokkaido Mizunara Cask. Questo, è il secondo anno consecutivo che vince in questa categoria.

Il miglior barboun del mondo: Ironroot Republic Distillery Harbinger. Questo brand aveva già vinto il premio un premio nel 2019 e ora ne ottiene un altro con il suo bourbon Harbinger.

Il miglior Tennessee del mondo: Uncle Nearest Premium Whiskey. Il Tennesse è una variante del boourbon, che prende il nome dal suo territorio d’origine. È composto dal 51% di mais, orzo e segale. Ha un tipico colore dorato e una gradazione alcolica del 43%. Rispetto ai classici bourbon, viene filtrato con carbonella di acero bianco del Tennessee dopo la distillazione e invecchiamento per un periodo dai 5 ai 7 anni.

Il miglior Barrel Bourbon: Rebel Yell Single Barrel 10 anni.

Miglior design: Jura 21 anni – Marea.