World Breaking news del 6 ottobre 2020

Ecco le ultime notizie dal mondo del 6 ottobre 2020

0
237
27 novembre 2020
World Breaking news (periodicodaily)

Oggi, 6 ottobre 2020, ci giungono nuove notizie dal mondo.

World last news del 6 ottobre 2020

Israele: un razzo lanciato da Gaza verso il sud del Paese

Il portavoce dell’esercito israeliano ha riferito che un razzo è stato lanciato da Gaza verso il territorio israeliano nei pressi della Striscia.

Inoltre, sottolinea che il razzo è stato lanciato verso Kibbutz di Kerem Shalom, poco lontano dal valico merci con Gaza e dal confine con l’Egitto.

Per ora non si hanno notizie di danni o vittime.

Armenia/Azerbaigian: USA, Parigi e Mosca chiedono subito una tregua

I membri del gruppo di Minsk, Francia, Stati Uniti e Russia, denunciano gli attacchi nel Nagorno-Karabakh contro i civili e chiedono un cessate il fuoco immediato.

I ministri degli Esteri dei tre Paesi sottolineano che i recenti attacchi che hanno preso di mira installazioni civili e la natura sproporzionata di tali attacchi costituiscono una minaccia inaccettabile alla stabilità della regione.

Inoltre, chiedono ancora una volta una tregua immediata e incondizionata.

Il presidente russo Vladimir Putin ha chiesto un cessate il fuoco immediato tra le forze armene e quelle azere.


Armenia-Azerbaigian: gruppo Minsk chiede il cessate fuoco immediato


Italia: via libera in CDM al nuovo dl sicurezza

Il Consiglio dei Ministri ha dato il via libera al decreto sicurezza e immigrazione che riscrive i provvedimenti varati dall’ex ministro Matteo Salvini. Sono state accolte le modifiche proposte dal Partito Democratico come la riduzione delle multe alle ONG e il ritorno della protezione umanitaria.

Il ministro Teresa Bellanova ha dichiarato: “Abbiamo messo dine alle pagine buie dei decreti in-sicurezza di Salvini”.

Spagna: superati 800 mila contagi covid

La Spagna è diventata il primo Paese dell’Europa occidentale a superare gli 800 mila casi di Covid-19 dall’inizio della pandemia.

Le autorità sanitarie spagnole hanno registrato nel weekend un incremento di oltre 23 mila contagi. Il Ministero della Salute spagnolo riferisce anche che il numero delle vittime totale è di 32.225.

La Spagna diventa così anche l’ottavo Paese con il numero di infezioni più alto al mondo.

Kirghizistan: manifestanti liberano l’ex presidente dal carcere

Manifestanti antigovernativi hanno liberato l’ex presidente del Kirghizistan, Almazbek Atambayev. A riferirlo è stato l’attivista Adil Turdukuov, che era presente nel momento della liberazione.

I manifestanti hanno invaso la sede del Parlamento e della presidenza a Bishkek, e poi i locali del Comitato per la Sicurezza Nazionale, dove era detenuto il presidente Atambayev.

Hanno liberato l’ex capo di Stato senza utilizzare la forza o le armi.


Scontri e proteste a Bishkek contro l’esito delle elezioni


Germania: export traina ordini delle fabbriche

L’export ha trainato gli ordini delle fabbriche tedesche ad agosto.

Secondo l’ufficio federale di statistica della Germania, gli ordini sarebbero saliti del 4,5% contro le stime del 2,8%.

Il balzo si deve alla crescita della domanda dall’estero (+6,5%), principalmente dell’area euro.

Svezia: assegnato Premio Nobel per la Fisica

Il Premio Nobel per la Fisica 2020 è stato assegnato a Roger Penrose, Reinhard Genzel e Andrea Ghez, per le loro scoperte sul fenomeno dei buchi neri.

Il premio sarà diviso in due. Una metà andrà a Penrose, all’università di Oxford, per la scoperta secondo cui la formazione dei buchi neri sarebbe una robusta previsione della teoria della relatività generale. L’altra metà, invece, andrà a Genzel e Ghez, alle università Berkley e Los Angeles, per la scoperta di un oggetto compatto super massiccio al centro della nostra galassia.

Commenti