World Breaking news del 25 luglio 2020

Ecco le ultime notizie dal mondo del 25 luglio 2020.

0
331
27 novembre 2020
World Breaking news (periodicodaily)

Oggi, 25 luglio 2020, tante nuove notizie arrivano dal mondo.

World last news del 25 luglio 2020

Germania: si pensa a stazioni per i test negli aeroporti

Le autorità tedesche vogliono istituire delle stazioni per i test coronavirus negli aeroporti per monitorare gli ingressi. Sarà inoltre garantito agli ingressi un tampone gratuito entro tre giorni.

La decisione è stata presa dopo la crescere preoccupazione che i turisti dalle zone a rischio non rispettassero la quarantena.

Regno Unito: obbligo delle mascherine in luoghi chiusi

Da oggi nel Regno Unito è obbligatorio indossare le mascherine nei negozi, nelle banche e nei supermercati.

Inoltre, chi non ne indossa una, potrebbe essere sanzionabile con 100 sterline di multa.

Il premier Boris Johnson ha dichiarato di non aver compreso subito la minaccia del virus. Egli pensa infatti di aver istituito un lockdown troppo tardi.

Brasile: rinvio del carnevale di San Paolo del 2021

La città di San Paolo ha deciso di rimandare il carnevale 2021 e le sfilate delle scuole di samba.

Le associazioni propongono quindi di spostare gli eventi da febbraio ad una data compresa fra maggio e inizio luglio.

Spagna: record di contagi per il secondo giorno

La Spagna ha registrato anche oggi quasi mille casi di coronavirus. Le zone più colpite sono Aragona, Catalogna e Madrid.

In particolare, la Catalogna ha ordinato di chiudere bar e discoteche. Casinò e sale giochi saranno aperte fino a mezzanotte.

il bilancio totale dei casi sale pertanto a oltre 270 mila. I decessi sono invece finora quasi 29 mila, di cui tre sono delle ultime 24 ore.

Israele: bombardato per rappresaglia il sud della Siria

Degli elicotteri israeliani hanno bombardato la regione meridionale della Siria. Gli obbiettivi erano militari.

Poco prima, infatti, i siriani avevano infatti lanciato delle “munizioni” vicino alle Alture del Golan.

Il comunicato dell’esercito israeliano afferma: “Alcuni velivoli da combattimento hanno colpito obbiettivi militari siriani, compresi i posti di osservazione e sistemi di Intelligence”.

Italia: il New York Times elogia la nostra gestione covid

L’economista americano Paul Krugman, premio nobel 2008, ha elogiato la gestione dell’emergenza covid in Italia.

Sul New York Times ha infatti scritto: “Sulla gestione della pandemia, l’Italia sta facendo vergognare l’America. Se l’Italia è il malato d’Europa, allora noi cosa siamo?”.

OMS: picco di casi nel mondo

L’Organizzazione mondiale della sanità ha segnalato un nuovo picco giornaliero di contagi covid a livello globale.

Infatti, nelle ultime 24 ore l’OMS ha registrato almeno 284 mila contagi. Si pensa che il picco sia dovuto anche ai nuovi aggiornamenti forniti da ogni stato. L’incremento è infatti del 15%. I morti sono quasi 10 mila, portando il bilancio totale a quasi 630 mila unità.

UE: Task Force per il Recovery Plan

La commissione europea ha deciso di creare una Task Force per il coordinamento del Recovery Plan in Europa.

La Task Force sarà guidata dal segretario generale e inizierà la sua attività il 16 agosto e sosterrà i Paesi membri nella preparazione dei loro piani di riforma.

Il commissario all’Economia Paolo Gentiloni ha dichiarato: “La situazione resta incerta, nonostante ci siano indicatori di ripresa e gli accordi UE”.


Greta Thunberg insoddisfatta del Recovery Fund. La Neubauer è d’accordo.

Commenti