World Breaking news del 17 ottobre 2020

Ecco le ultime notizie dal mondo del 17 ottobre 2020

0
171
26 ottobre 2020
World Breaking news (periodicodaily)

Oggi, 17 ottobre 2020, ci giungono nuove notizie dal mondo.

World last news del 17 ottobre 2020

Italia: espulsi due membri del M5S

Il blog del MoVimento 5 Stelle riporta che la senatrice Marinella Pacifico e il deputato Paolo Nicolò Romano sono stati espulsi dal movimento.

 Secondo il blog, l’espulsione di Pacifico sarebbe dovuta alla sua morosità sulle restituzioni e le troppe assenze in occasione di voti importanti in Parlamento. Quella di Romano, invece, è dovuta ai ritardi consistenti nel versamento di una quota dello stipendio.

Grecia: nuovo lockdown in una regione

Dopo l’impennata di casi di coronavirus, il governo greco ha deciso di mettere in lockdown la regione di Kozani, nel nord della Grecia.

Il confinamento durerà fino al 29 ottobre. Le misure, che riguardano circa 150 mila persone, impongono l’obbligo di mascherina all’aperto e all’interno degli spazi di lavoro e vietano ogni movimento al di fuori della regione.

Inoltre, negozi, palestre, parchi, ristoranti, cinema e musei resteranno chiusi.

Armenia/Azerbaigian: missile su Ganja, è strage di civili

Tornano a crescere le tensioni tra Armenia e Azerbaigian nella regione del Nagorno-Karabakh.

Poche ore dopo i bombardamenti a Stepanakert, un missile è stato lanciato su Ganja, in Azerbaigian. Il missile ha colpito una zona residenziale, causando una strage di civili.

Molti testimoni affermano che molte persone sono sotto le macerie, alcuni sono moti mentre altri sono feriti.

Francia: decapitato professore per aver mostrato vignette su Maometto in classe

A Eragny, vicino a Parigi, un uomo ha decapitato un professore per aver mostrato le vignette satiriche su Maometto di Charlie Hebdo alla sua classe.

L’aggressore è un ceceno diciottenne armato di coltello e giubbotto esplosivo. L’uomo è stato poi ucciso dalla polizia.

La vittima era un insegnante di Storia in un liceo vicino a Parigi.

Il professore aveva aperto un dibattito con gli studenti sulle caricature di Maometto e sulla libertà di espressione.

Sembra che il killer avesse annunciato la sua azione sul web.

La polizia riferisce che, dopo le prime indagini, sono state arrestate nove persone. La maggior parte degli arrestati apparterrebbe alla cerchia famigliare dell’aggressore, e tra di loro vi darebbe anche un minorenne.

Il presidente francese Emmanuel Macron ha dichiarato: “Un nostro connazionale è stato assassinato perché insegnava, perché ha predicato a degli allievi la libertà di espressione, la libertà di credere e quella di non credere”. Poi Macron, visibilmente emozionato, ha aggiunto: “Il nostro connazionale è stato vigliaccamente attaccato. È stato la vittima di un chiaro attentato terrorista islamico”.

Il procuratore dell’antiterrorismo, Jean-François Ricard, ha riferito che la zia di un’allieva di Samuel Paty, il docente decapitato, fa parte dell’ISIS. Ha detto: “La donna ha fatto giuramento di fedeltà allo Stato islamico ed è partita per la Siria. Ora abbiamo emesso un mandato di cattura”.

Altre notizie del 17 ottobre 2020

Germania: nuovo record di casi covid

Il Robert Koch Institut ha comunicato che nelle ultime 24 ore la Germania ha registrato quasi 8 mila casi di coronavirus. Le vittime sono invece 33.

Dopo questo nuovo picco di casi, la cancelleria tedesca Angela Merkel ha fatto un appello ai cittadini tedeschi: “Per favore, restate a casa il più possibile. Rinunciate a qualsiasi viaggio che non sia realmente necessario, e a qualsiasi celebrazione che non sia realmente necessaria. Quello che sarà l’inverno, il nostro Natale, sarà deciso nei giorni e nelle settimane a venire”.

Gran Bretagna: misure restrittive per 28 milioni di persone

In Gran Bretagna, per contrastare la nuova ondata di coronavirus, circa 28 milioni dovranno rispettare da ora in poi le rigide restrizioni imposte dal governo.

Il premier Boris Johnson ha introdotto un sistema di lockdown a tre livelli per cercare di fermare la diffusione della malattia.

Le ultime misure introdotte vietano e riunioni al chiuso di persone di famiglie diverse a Londra e in altre zone del Paese.

Polonia: nuovo record di casi covid

Le autorità sanitarie polacche hanno registrato un nuovo picco di casi giornalieri di coronavirus.

Hanno infatti riferito che ci sono stati quasi 10 mila casi di infezione nelle ultime 24 ore. Pertanto il bilancio totale dei contagiati è a quota 16230, mentre i decessi sono 3524.

Il Ministero della Salute ha riferito che i posti letto occupati dai pazienti covid negli ospedali negli ultimi giorni è salito di molto.


Leggi anche: Israele blocca l’ONU: stop al rilascio dei visti all’agenzia per i…

Commenti