World Breaking news del 16 ottobre 2020

Ecco le ultime notizie dal mondo del 16 ottobre 2020

0
119
29 ottobre 2020
World Breaking news (periodicodaily)

Oggi, 16 ottobre 2020, ci giungono nuove notizie dal mondo.

World last news del 16 ottobre 2020

Israele: verso allentamento del lockdown

Il comitato interministeriale del coronavirus ha riferito che in Israele ci potrebbe essere un allentamento delle restrizioni a partire dalle 24 di domenica 18 ottobre. Ora si aspetta il via libero definitivo dal governo e dal Knesset.

Il premier israeliano Benjamin Netanyahu ha tuttavia sottolineato che la decisione potrebbe cambiare se durante il finesettimana le nuove infezioni dovessero tornare a salire.

Iran: vietate le torture e le confessioni forzate

La magistratura iraniana ha annunciato un documento di riforma della sicurezza giudiziaria che introduce formalmente il divieto assoluto di torture e isolamento carcerario dei detenuti, della raccolta di confessioni forzate e di arresti arbitrari.

La circolare, inoltre, prevede nuove forme di trasparenza nel procedimento giudiziario, sottolineando il diritto degli imputati a scegliere il loro legale.

Cina: vaccino anti-covid risulta sicuro

Il vaccino cinese “BBIBP-CorV”, candidato a essere l’anti Covid-19 e ottenuto utilizzando l’intero virus Sars-Cov2 inattivato è risultato sicuro.

I risultati preliminari della sperimentazione di fase 1-2 del vaccino evidenziano che tale vaccino introduce una risposta immunitaria nei volontari sani.

La sperimentazione ha coinvolto oltre 600 volontari sani tra i 18 e gli 80 anni di età.

Stati Uniti: Twitter comunica blackout di un’ora e mezza a livello globale

La società statunitense di Twitter ha comunicato che vi è stato un blackout di un’ora e mezza in tutto il mondo, nella notte tra il 15 e il 16 ottobre.

Il social network ha però rassicurato: “Non ci sono segnali che i problemi siano legati a un attacco hacker o a violazioni alla sicurezza”.

Il portavoce di Twitter afferma: “Siamo consapevoli che ci sono stati problemi a twittare e usare Twitter, stiamo lavorando per risolvere il problema il prima possibile”.

Giappone: governo pronto a rilasciare acqua radioattiva in mare

Il governo giapponese ha riferito di essere pronto a riversare in mare l’acqua contaminata utilizzata per raffreddare gli impianti danneggiati nella catastrofe nucleare di Fukushima.

Il governo afferma che la decisione potrebbe essere presa entro fine mese. Si accende nuovamente il dibattito sull’impatto che tale scelta avrà sull’ambiente.

All’inizio dell’anno, una sottocommissione governativa aveva giudicato il rilascio nell’oceano o l’evaporazione nell’atmosfera “opzioni realistiche”.


Fukushima: in mare gli isotopi radioattivi della catastrofe


Italia: fondi Lega, sequestrate due villette

La Guardia di Finanza ha sequestrato due villette sul Lago di Garda di proprietà di Manzoni e Di Rubba, i due revisori contabili della Lega.

Questi due sono agli arresti domiciliari per l’inchiesta su Lombardia Film Commission e presunti fondi neri al Carroccio.

Secondo il GIP di Milano, le operazioni immobiliari dell’acquisto delle villette avevano come unico obiettivo il reinvestimento dei profitti provenienti dal peculato. Inoltre, il GIP parla di una complessa architettura societaria per drenare risorse pubbliche.

Italia: Salvini dice che richiudere sarebbe un disastro

Il leader della Lega Matteo Salvini, nel corso di una conferenza stampa al Bi.Mu, il salone delle macchine utensili a Rho Fiera Milano, parla della pandemia e dei lockdown.

Salvini afferma: “Spero che nessuno pensi di richiudere tutto quanto, punto e a capo, perché per l’Italia sarebbe un disastro non solo economico ma anche culturale e sociale”.

Ha poi aggiunto: “Cauti, attenti, prudenti. Ma mai vittime del terrore e della paura”.

Commenti