World Breaking news del 13 agosto 2020

Ecco le ultime notizie dal mondo del 13 agosto 2020.

0
188
29 settembre 2020
World Breaking news (periodicodaily)

Oggi, 13 agosto 2020, ci giungono tante nuove notizie dal mondo.

World last news del 13 agosto 2020

Russia: “I dubbi sul nostro vaccino sono infondati”

Il Ministro della Salute russo, Mikhail Murashko, ha asserito che i dubbi di numerosi analisti sul vaccino anti-covid russo sono “assolutamente infondati“.

Murashko ha inoltre aggiunto: “Sembra che i colleghi stranieri stiano sentendo il vantaggio competitivo del vaccino russo e stiano cercando di esprimere certe opinioni assolutamente infondate”.

Il presidente Putin ha definito il vaccino russo “il primo al mondo”.


“Come possiamo fidarci del vaccino russo senza dati di prova?”, i dubbi degli scienziati


Spagna: quasi 1700 nuovi casi covid in 24 ore

Le autorità sanitarie spagnole hanno registrato quasi 1700 nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore. Nel conteggio non sono però presenti i dati di Madrid, in quanto si sono verificati problemi tecnici.

Iran: Rohani preferirebbe il fallimento della risoluzione USA sull’embargo delle armi

Il presidente iraniano Hassan Rohani ha detto:” Siamo molto speranzosi che gli USA falliranno nel loro tentativo di estendere l’embargo sulle armi all’Iran e crediamo che Washington isolerà se stessa”.

Rohani si riferisce alla bozza statunitense presentata al consiglio di sicurezza dell’ONU volta ad estendere l’embargo contro Teheran.

Il vecchio accordo multilaterale sul nucleare del 2015 dovrebbe infatti scadere nel mese di ottobre.

Libano: oltre il 50% delle strutture sanitarie fuori uso a Beirut

Secondo l’OMS, oltre la metà delle strutture sanitarie a Beirut è fuori uso a causa dell’esplosione che ha devastato la capitale libanese.

Dopo delle verifiche effettuate su 55 cliniche e centri sanitari di Beirut, infatti, si è scoperto che poco più del 50% di queste strutture non sono agibili.

Il direttore per le emergenze regionali dell’OMS, Richard Brennan, ha riferito anche che tre importanti ospedali della capitale libanese sono tuttora fuori uso.

Brasile: superati i 104 mila morti per covid

Nelle ultime 24 ore il Brasile ha registrato 1175 nuovi decessi per coronavirus. Dall’inizio della pandemia sono quindi morte oltre 104 mila persone.

Le autorità sanitarie brasiliane hanno registrato anche più di 55 mila nuovi contagi nelle ultime 24 ore. Pertanto il bilancio totale dei casi è di 3,16 milioni di unità.

Il Ministero della Salute ha riferito che sono attualmente monitorati circa 750 mila pazienti, mentre i guariti sono 2,3 milioni.

Germania: oltre mille casi covid in 24 ore

La Germania ha registrato 1445 nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore. Si tratta di un nuovo picco da maggio.

I maggiori focolai si registrano nei Länder di Berlino, Nordreno-Vestfalia e Amburgo.

Il bilancio totale dei casi in Germania è quindi di quasi 220 mila unità, mentre le vittime sono oltre 9 mila.

Bielorussia: continuano le manifestazioni a Minsk

Durante le ultime manifestazioni a Minsk, la polizia ha arrestato anche un reporter italiano. Il reporter si chiama Claudio Locatelli. Ha dichiarato: “Sono stato brutalmente arrestato dalla polizia militare bielorussa. E dopo tre giorni senza cibo e poca acqua sono libero. Sto bene. Ringrazio l’Italia per il lavoro fatto”.

Un manifestante di 25 anni, Alexander Vihor, arrestato domenica a Gomel, in Bielorussia, è morto in ospedale.

Nelle proteste di ieri, la polizia della Bielorussia ha arrestato altre 700 persone. Pertanto, dopo 4 giorni di manifestazioni, i fermi sono in totale 6700.

La Russia afferma che forze esterne stanno cercando di destabilizzare la Bielorussia. Il Ministro degli Esteri russo, Maria Zakharova ha dichiarato: “Notiamo una pressione senza precedenti esercitata da singoli partner stranieri sulle autorità bielorusse. Possiamo vedere chiari tentativi di ingerenza esterna negli affari interni di uno stato sovrano per cercare una spaccatura nella società e destabilizzare la situazione”.

Commenti