World Breaking news del 12 ottobre 2020

Ecco le ultime notizie dal mondo del 12 ottobre 2020

0
243
27 novembre 2020
World Breaking news (periodicodaily)

Oggi, 12 ottobre 2020, ci giungono nuove notizie dal mondo.

World last news del 12 ottobre 2020

Giappone: superati i 90 mila contagi covid

Il Giappone supera di poco quota 90 mila contagi di coronavirus, compresi i 700 casi registrati sulla Diamond Princess, la nave da crociera ancorata nella baia di Yokohama dei primi mesi dell’anno.

Le autorità mediche nazionali nipponiche hanno riferito che i decessi sono a quota 1643, e Tokyo è la prefettura con il più alto numero di infezioni, a quota 27700.

Italia: Salvini dice no a nuovo lockdown

In Italia i casi di Covid-19 continuano a crescere, e Salvini afferma che non sosterrà mai un nuovo lockdown.

Ha infatti detto: “Spero che al governo non ci sia nessuno che pensi di tornare a chiudere ancora locali, negozi, bar, uffici, fabbriche e scuole perché si rischia di morire”.

Salvini ha poi aggiunto: “Bisogna stare attenti sì, distanti sì, mascherati sì, però non chiusi in casa”.

Il leader della Lega ha poi sottolineato che l’80% dei casi di contagio avviene in casa. Quindi è inutile andare  a prendersela con chi lavora.

Cina: test per 9 milioni di persone per casi di covid a Qingdao

Nella città di Qingdao, nella provincia orientale di Shandong, sono stati accertati 9 nuovi casi di coronavirus.

Così, il governo ha lanciato una campagna di cinque giorni per completare i test di massa sugli oltre 9 milioni di residenti nella città.

Secondo la commissione sanitaria municipale, le infezioni sono state collegate al Qingdao Chest Hospital.

Polinesia: positivo al covid il Presidente

Il presidente della Polinesia Francese Edouard Fritch è risultato positivo al Covid-19.

Tre giorni fa, Fritch aveva incontrato il presidente francese Emmanuel Macron a Parigi. Durante il suo soggiorno, ha anche incontrato il primo ministro della repubblica francese Jean Castex.

Francia: allarme a Parigi per il covid

Il direttore generale dell’agenzia regionale di salute Aurelien Rousseau ha lanciato l’allarme per il covid a Parigi.

Ha detto: “Più del 17% dei test per il coronavirus nell’Ile de France, la regione di Parigi, risulta positivo. È un dato che non avevamo mai raggiunto”.

Rousseau ha poi affermato: “Oggi, a Parigi, nelle persone tra i 20 e i 30 anni, abbiamo oltre 800 casi positivi su 100 mila. La soglia di allerta è 50. Queste cifre aumentano molto rapidamente fra gli anziani. Significa che c’è passaggio tra generazioni”.

Il presidente Emmanuel Macron ha riferito che mercoledì terrà un discorso ai cittadini. Parlerà alle TV nazionali alle ore 20.

Turchia/Grecia: nave turca in acque contese

Crescono di nuovo le tensioni fra Grecia e Turchia. Infatti, una nave turca si è posizionata nelle acque contese tra i due Paesi.

Il ministro degli Esteri greco ha dichiarato: “Il nuovo invio di una nave di esplorazione nel Mediterraneo orientale costituisce una minaccia diretta alla pace e alla sicurezza nella regione da parte della Turchia”.

La Marina turca ha affermato che la nave Oruc Reis resterà nella zona fino al 20 ottobre.

Svezia: assegnato il Premio Nobel per l’Economia

È stato assegnato il Premio Nobel per l’Economia 2020.

I vincitori sono gli americani Paul Milgrom e Robert Wilson. La loro vittoria si deve al fatto che “hanno migliorato la teoria delle aste e inventato nuovi format, creando beneficio ai venditori, ai compratori e ai mediatori”.

Wilson ha dimostrato perché chi punta in modo razionale lo fa al ribasso: è paura della maledizione del vincitore. Questo significa pagare più del valore dell’oggetto.

Milgrom ha invece formulato una teoria generale delle aste che analizza anche i valori personali dei partecipanti.


Leggi anche: Elezioni in Lituania – conservatori in vantaggio

Commenti