World Breaking news 25 ottobre 2020

Ecco le ultime notizie dal mondo del 25 ottbre 2020

0
171
27 novembre 2020
World Breaking news (periodicodaily)

Oggi, 25 ottobre 2020, ci giungono nuove notizie dal mondo.

World last news del 25 ottobre 2020

Francia: frasi inaccettabili di Erdogan su Macron

La presidenza francese ha denunciato le frasi giudicate inaccettabili del presidente turco Recep Tayyip Erdogan, che ha esso in dubbio la salute mentale del suo omologo francese Emmanuel Macron, a causa del suo atteggiamento nei confronti dei musulmani.

L’Eliseo ha dichiarato: “Le frasi del presidente Erdogan sono inaccettabili. Esigiamo che Erdogan cambi il corso della sua politica, poiché essa è pericolosa da tutti i punti di vista”.

ONU: trattato su proibizioni armi nucleari entra in vigore

Il trattato ONU sulle proibizioni delle armi nucleari entra in vigore dopo la ratifica di 50 Stati, la soglia minima richiesta.

Il documento, adottato da una conferenza delle Nazioni Unite il 7 luglio 2017, è il primo accordo legale vincolante che vieta lo sviluppo, i test, la produzione, l’immagazzinamento, il trasferimento, l’uso e la minaccia delle armi nucleari.

Il 50esimo Paese a ratificare il trattato è stato l’Honduras.

Corea del Sud: morto il presidente della Samsung

Il presidente di Samsung Electronics, Lee Kun-hee, è morto a Seul dopo un ricovero ospedaliero durato anni a seguito di un attacco di cuore avvenuto nel 2014. Aveva 78 anni.

L’azienda ricorda Lee come l’autore della trasformazione di Samsung in un colosso mondiale, leader soprattutto nell’elettronica e nei microprocessori.

Giappone: previsto crollo record nascite nel 2020

In Giappone è previsto un nuovo record negativo delle nascite dei bambini nel 2020 a causa di un numero sempre maggiore di persone che posticipano il matrimonio o decidono di non avere figli.

Il totale dei nuovi nati verrà comunicato a breve, ed è previsto che sarà ben al di sotto delle 865.240 nascite registrate nel 2019. Questo dato rappresentava il minor livello da quando sono iniziate le statistiche, 120 anni fa.

Spagna: stato di emergenza e coprifuoco

Dopo il nuovo picco di casi di coronavirus, il governo spagnolo ha dichiarato lo stato d’emergenza sanitario in tutto il Paese.

Il premier Pedro Sanchez ha annunciato che per il momento la misura durerà 15 giorni, ma che c’è l’intenzione di estenderla per sei mesi, fino al 9 maggio.

Inoltre, Sanchez ha affermato che vi sarà un coprifuoco dalle 23 alle 6 in tutta la Spagna, tranne che nelle isole Canarie.

Camerun: strage di bambini

Un gruppo di uomini armati ha fatto irruzione nelle aule dell’istituto elementare Mother Francisca della città di Kumba, Camerun, aprendo il fuoco sugli studenti.

Secondo quanto riferito dall’ufficio della Nazioni Unite per il coordinamento degli affari in Camerun, almeno otto bambini sarebbero rimasti uccisi, mentre altri dodici sarebbero feriti.

L’ONU ha inoltre riferito che i bambini sono stati attaccati anche con un machete.

Il prefetto del dipartimento Meme, Chamberlin Ntou’ou Ndong, ha assicurato che i responsabili saranno catturati con qualsiasi mezzo. Tuttavia non ha detto se gli aggressori siano presunti membri dei gruppi separatisti della regione.

Italia: nuovo Dpcm per contenere il covid

In Italia è stato varato un nuovo Dpcm con delle nuove restrizioni per cercare di contenere la pandemia da coronavirus.

Il premier Giuseppe Conte ha dichiarato: “Nel Paese c’è molta stanchezza. La pandemia provoca rabbia e frustrazione. Mi rendo conto dei sacrifici che chiediamo a tante categorie. Sono pronti gli indennizzi per le persone penalizzate. I ristori arriveranno sul conto correnti dei diretti interessati con bonifico bancario della agenzia delle entrate”.

Conte ha poi aggiunto: “Gli ultimi dati epidemiologici che abbiamo analizzato non ci possono lasciare indifferenti. L’analisi segnala una rapida crescita con conseguente stress del sistema sanitario. Dobbiamo fare il possibile per proteggere la salute e l’economia”.


DPCM 25 ottobre: le novità introdotte dal nuovo decreto

Commenti