Wi-fi e spazi ampi, ecco come risolvere il problema della copertura in tutte le stanze della casa

0
297

La connessione wireless è una tecnologia estremamente utile quando si ha l’esigenza di collegarsi a internet e non si vuole restare fissi in un unico punto, legati a un cavo.

I router Wi-Fi, consentono, infatti, di connettersi senza necessariamente collegarsi a un cavo di rete, coprendo buona parte dell’area in cui sono posizionati.

Tutti i più moderni modem sono dotati delle più disparate funzionalità per rendere la connessione sempre più veloce. Nonostante ciò, ognuno di questi presenta un limite comune: il segnale Wi-Fi si indebolisce man mano che ci si allontana dal router.

Per questa ragione, quando si vive in case particolarmente spaziose, che superano i 120 metri quadri, o distribuite su più piani, il segnale Wi-Fi non assicura quasi mai la copertura in tutte le stanze dell’immobile.

Questo vuol dire rinunciare alla connessione internet quando si è, ad esempio, in cantina o in terrazza?

Niente affatto, esistono molti strumenti in grado di amplificare il segnale o garantire una connessione stabile e veloce in ogni angolo della casa.

Uno di questi è il range extender, un dispositivo che, collegato alla rete Wi-Fi, semplicemente ne amplifica il segnale in modo da renderlo ottimale anche a una certa distanza dal router.

Reperirli è molto semplice, anche grazie alle diverse compagnie telefoniche che li propongono in abbinamento ai modem per la connessione wireless.

Tra tutte spicca il Super WiFi Extender di Vodafone, pensato proprio per portare la connessione senza cavo in ogni angolo della casa.

Come funziona il Super Wi-Fi Extender di Vodafone

Super WiFi Extender di Vodafone permette di amplificare il segnale wireless in modo veloce ed efficiente.

L’offerta si rivolge principalmente a chi ha attivato un abbonamento alla fibra Vodafone, a cui si aggiunge la possibilità di estendere il segnale nei diversi punti della casa, ottimizzando e potenziando la connessione a tutti i dispositivi domestici.

Attivando il Super Wi-FI Extender di Vodafone si potrà beneficiare di dispositivi posizionati in diversi punti dell’abitazione, finalizzati proprio ad amplificare il segnale per rendere accessibile la connessione anche nelle stanze più distanti dal router principale.

L’extender di Vodafone può essere collegato alle diverse versioni del modem, inclusi Vodafone Power Station, Vodafone Station Revolution e la Fibra WiFi 6.

Nello specifico, la tecnologia implementata dall’operatore si riferisce a Easy Mesh, che consente di sfruttare una sola rete Wi-Fi ampliandone il segnale in tutta la casa.

La tecnologia Mesh, infatti, punta sul re-indirizzamento dei dati di connessione tra più router posizionati in casa, in modo da assicurare massima velocità e potenza di trasmissione in ogni angolo dell’appartamento, inclusi gli spazi esterni.

Gli extender Vodafone sono collegati a un’infrastruttura cloud e possono essere configurati in modo veloce attraverso la Station App gratuita collegata e disponibile per sistemi iOS, Android e Huawei.

Grazie a questa infrastruttura le performance della connessione sono sempre monitorate, in modo da adattare costantemente il punto di accesso evitando di trasmettere un segnale troppo debole.

Come attivare e quanto costa la Super WiFi Extender di Vodafone

Attivare il servizio Super WiFi Extender è molto semplice e neanche particolarmente dispendioso. Basta rivolgersi a uno dei punti vendita Vodafone e procedere con l’attivazione.

I costi sono abbastanza contenuti, i prezzi del servizio, infatti, si attestano sui 3 euro al mese, con una durata minima di 24 mesi.

Questi, in particolare, verranno addebitato automaticamente in bolletta, abbinandole a tutte le tariffe di rete fissa Vodafone, come Internet Unlimited + chiamate, Vodafone Family Plan e l’offerta Fibra + Vodafone TV Sport Plus.