Wardrobe.NYC: la nuova collezione minimal e cittadina

Hailey Bieber ha sfoggiato i look minimalisti della nuova capsule-collection di Wardrobe.NYC.

0
238
Wardrobe.NYC Hailey Bieber
Hailey Bieber per Wardrobe.NYC (screenshot Instagram).

L’azienda di moda WARDROBE.NYC festeggia il quinto anniversario dalla sua fondazione con una collaborazione esclusiva con la top-model Hailey Bieber. Il marchio è nato nel 2017 da un’idea di Josh Goot e Christine Centenera e realizza soprattutto degli stili minimalisti e particolarmente adatti alla vita cittadina. In un’immagine del servizio fotografico di presentazione, la modella statunitense indossa un vestito, leggings, cappotto, pantaloni e blazer della nuova capsule-collection.

Hailey Bieber con i look minimal di Wardrobe.NYC

Hailey Bieber è stata immortalata con i capi principali della nuova collezione di Wardrobe.NYC su uno sfondo bianco all’interno di uno studio fotografico. I capi sono già disponibili sul mercato e si possono acquistare separatamente o in set formatiu da quattro o otto pezzi. I singoli abiti si possono comprare a prezzi compresi fra 150 euro e poco più di 2.000 euro. Le taglie vanno dalla XXS alla XL. I colori di base sono il bianco e nero, a conferma dello stile sobrio di Wardrobe.NYC. Ricordiamo che, di recente, Hailey Bieber ha anche posato per la nuova linea di lingerie Very Sexy So Obsessed di Victoria’s Secret.

Le curve di Hailey Bieber abbracciano la nuova lingerie Victoria’s Secret

“Hailey Bieber ha un occhio e un gusto incredibili”

La co-fondatrice di Wardrobe.NYC, Christine Centenera, ha speso parole entusiastiche per la collaborazione con Hailey Bieber: “Hailey ha un occhio, un livello di gusto e una determinazione incredibili che hanno reso il processo semplice e diretto perché era molto chiara su ciò che voleva sin dall’inizio”. La modella statunitense, invece, ha spiegato perché le piace questo marchio di moda: “Sono stata attratta da Wardrobe.NYC – ha dichiarato la 25enne americana – perché ho sempre amato costruire il mio guardaroba sui pezzi essenziali ma perfetti nei dettagli”. Insomma, un connubio che nasce sotto i migliori auspici e che, a questo punto, potrebbe anche andare avanti in futuro.