Sold out ormai da giorni, l’Eurosuole Forum di Civitanova Marche questo pomeriggio alle ore 17:00, sarà il palcoscenico del big match della nona giornata di Superlega. I campioni d’Italia in carica della Cucine Lube Civitanova sfideranno la capolista Sir Safety Conad Perugia. Grandi nomi in campo e una cornice di pubblico mozzafiato sono gli ingredienti di una partita che non ha bisogno di ulteriori presentazioni e promette assoluto spettacolo. La situazione in classifica vede gli umbri in vetta, imbattuti e a punteggio pieno, con la Lube attualmente a -1 ma con una partita in più giocata. Una vittoria di Stankovic e compagni da tre punti, dunque, vedrebbe la formazione cuciniera salire in vetta temporaneamente in solitaria. Perugia, dal canto suo, cerca la vittoria che le garantirebbe la fuga solitaria.

22 sono i precedenti tra Lube e Perugia, con i cucinieri nettamente in testa grazie ai 13 successi ottenuti contro i 9 degli umbri. In questa stagione le due formazioni si sono già incontrate nella Finale di Supercoppa (leggi qui), vinta da Perugia 1-3. L’anno scorso ben quattro sono stati gli incroci con due vittorie per parte.

Durante la stagione sarà una sfida eterna tra la Lube e la Sir, proprio come dice il libero perugino Massimo Colaci riferendosi ai biancorossi: “Sarà la nostra avversaria di tutto”. Entrambe le squadre infatti, dovranno incontrarsi anche in Champions, sorteggiate insieme nella Pool A e chi lo sa, magari anche in finale di Coppa Italia, prevista per il 27 e 28 gennaio a Bari.

Quella di oggi sarà anche la sfida di due grandi vecchie conoscenze della Cucine Lube. Sono Ivan Zaytsev (alla Lube dal 2012 al 2014) e Marko Podrascanin (a Civitanova dal 2008 al 2016). Si aggiunge poi un terzo, Fabio Ricci, nelle file delle giovanili marchigiane nella stagione 2012-2013.

Numerosi saranno i faccia a faccia sotto rete: Sokolov contro Atanasijevic, Juantorena contro Zaytsev, Christenson contro De Cecco in regia, Podrascanin contro Candellaro. Chi avrà la meglio?

Spetterà l’onere di dirigere questo intrigante big match ad Armando Simbari di Milano e a Luca Sobrero di Savona.

Parla Dragan Stankovic, centro e capitano della Lube Civitanova
“Domenica si troveranno di fronte due delle formazioni più attrezzate della SuperLega, dunque inutile sottolineare l’importanza della partita. Abbiamo il vantaggio di giocarla in casa di fronte al nostro pubblico che ci darà la spinta giusta per approcciare al meglio la gara, aspetto questo molto importante. Nelle ultime partite abbiamo dimostrato una bella crescita e vogliamo confermarla domenica, consapevoli che ci attende una battaglia e che siamo pronti ad affrontarla”.

Parla Alexandar Atanasijevic, opposto Sir Safety Conad Perugia
“Ci aspetta la partita più difficile fino ad ora. Lo scontro diretto tra la prima e la seconda in classifica. Civitanova ha giocatori di altissimo livello ed avrà il vantaggio di giocare in casa. Ma daremo tutto quello che abbiamo per vincere. Siamo in buona condizione e spero di vedere tanti nostri tifosi ad aiutarci dagli spalti a conquistare una vittoria che confermerebbe il nostro primo posto in SuperLega”.

Parla Lorenzo Bernardi, allenatore Sir Safety Conad Perugia
“Noi i favoriti? Non credo. Quella di domenica sarà una partita come le altre, non sarà decisiva. Basti pensare che Modena ha vinto tutti gli scontri diretti lo scorso anno e poi è arrivata quarta. Per me Civitanova è la grande favorita del campionato, non solo perché è campione d’Italia in carica ma anche perché è migliorata ed ancora più forte dell’anno scorso. Noi dobbiamo pensare solo a noi stessi, senza guardarci allo specchio per dirci quanto siamo stati bravi fino ad ora. Il bello ed il difficile deve ancora arrivare, dobbiamo arrivare pronti alla partita, non solo questa ma a tutte le partite, nel migliore modo possibile”.

PROBABILI FORMAZIONI:
CUCINE LUBE CIVITANOVA: Christenson-Sokolov, Cester-Candellaro, Juantorena-Sander, Grebennikov libero. All. Medei.
SIR SAFETY CONAD PERUGIA: De Cecco-Atanasijevic, Podrascanin-Anzani, Zaytsev-Russell, Colaci libero. All. Bernardi.

Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here