Volley, Superlega: questa sera (ore 20:30) BCC e Verona recuperano, Sora e Trento anticipano

0
166

Mercoledì ricco di volley in Superlega con il recupero del 3° turno di andata e l’anticipo della 12ª giornata di andata nel calendario infrasettimanale della SuperLega UnipolSai. In palio punti importanti: questa sera, mercoledì 13 dicembre alle 20.30, al PalaFlorio di Bari BCC Castellana Grotte e Calzedonia Verona smaltiranno la sfida in arretrato, mentre nel palasport frusinate, indisponibile nel week end, Biosì Indexa Sora e Diatec Trentino apriranno il prossimo turno.

Partiamo dalla sfida tra BCC Castellana Grotte e Calzedonia Verona. Al Palaflorio di Bari ore 20.30 si recupera il match valido per la terza giornata di andata del campionato di Superlega rinviata dal 25 ottobre per indisponibilità del palace barese.
Dopo la sconfitta sul filo di lana contro Sora i ragazzi della New Mater si sono rituffati nel lavoro con ancora più grinta e voglia di riscatto; un riscatto che dovrà pero’ fare i conti con un avversario davvero importante. Dopo l’inizio  vincente nell’avventura in la coppa CEV,  gli uomini di Grbic  scendono a Bari forti dell’ imbattibilità esterna frutto dell’ottimo periodo di forma che la squadra griffata Calzedonia sta attraversando pur priva ancora del miglior Djuric e consapevoli  di poter agganciare la quarta posizione in classifica, senza sottovalutare i padroni di casa.

Il bilancio dei 4 precedenti pende dalla parte degli scaligeri, che si sono imposti in tre occasioni e hanno rimediato una sola sconfitta. Il passo falso nell’ultimo turno interno della BCC contro Sora, seppur al tie break e con 1 punto messo in cascina, ha dato la possibilità a una concorrente diretta di ridurre le distanze. La matricola vuole correre ai ripari ribaltando i pronostici contro il sestetto veneto, che domenica è stato capace di espugnare il PalaYamamay di Busto Arsizio in 3 set contro la Revivre Milano di un ex illustre, l’allenatore Andrea Giani

Biosì Indexa Sora – Diatec Trentino. Dopo la vittoria al tie break ottenuta domenica in Calabria, già lo scorso lunedì la Diatec Trentino ha raggiunto Frosinone, per preparare al meglio la gara di questa sera nell’anticipo contro la Biosì Indexa, valido per il penultimo turno del girone d’andata di regular season SuperLega UnipolSai 2017/18. Entrambe le squadre si presentano alla sfida al picco della loro forma: Trento è reduce dalla convincente vittoria contro Modena e dall’incredibile successo esterno all’esordio in Champions League contro Maaseik, Sora invece dalla prima e tanto agognata vittoria stagionale sul campo della BCC Castellana Grotte.

Solo 2 incroci in Serie A tra volsci e gialloblù, entrambi risolti con la vittoria dei trentini. La squadra di casa, ultima in classifica con 3 punti all’attivo, ha ritrovato entusiasmo e motivazioni con la prima vittoria in Campionato ottenuta a Bari contro Castellana Grotte al tie break. Gli ospiti cercano il quinto successo consecutivo in Regular Season, che coinciderebbe con il terzo esterno di fila dopo l’exploit corsaro nella maratona di Vibo Valentia contro la Tonno Callipo, con tanto di debutto positivo per il libero Chiappa.

PROGRAMMA E CLASSIFICA CHE APRE LA 12ª GIORNATA 

Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here