Per una giornata che finisce un’altra che ricomincia. Non c’è sosta per la Serie A2 di pallavolo maschile. In programma domani sera alle ore 20.30, il quarto turno di regular season in versione infrasettimanale.

Ripercorriamo prima però, le partite andate in scena lo scorso weekend sia nel Girone Bianco che nel Girone Blu.

 

GIRONE BIANCO

Con la Golden Plast Potenza Picena ferma ai box secondo il turno di riposo previsto dal calendario, in vetta alla classifica non ne approfitta la Sigma Aversa, costretta ad arrendersi al tie break sul campo della neo promossa Acqua Fonteviva Massa. I toscani di coach Masini conquistano la prima vittoria in Serie A grazie ai 20 punti messi a referto da Ivan Krachev. Balza prepotentemente al comando anche la Messaggerie Bacco Catania. Un dormiente primo set ad appannaggio della Videx Grottazolina, è la sveglia che permette al sestetto etneo di eruttare palloni pesanti dall’altro lato della rete e aggiudicarsi il match in 4 set. Ha vita facile anche l’Emma Villas Siena. Annichilita l’Aurispa Alessano 3-0. Con il medesimo risultato vince eternamente anche la Ceramica Scarabeo Gcf Roma condannando Castellana Grotte alla terza sconfitta consecutiva e all’ultimo posto in solitaria. Anche la Conad Reggio Emilia conosce il sapore della prima vittoria stagionale. A pagare dazio in 4 set sono gli ospiti della Kemas Lamipel Santa Croce guidati da Totire. Mattatori indiscussi del match sono l’opposto nigeriano Samuel Onwuelo e il martello Alberto Bellini. Per entrambi prestazione super con 25 punti a testa.

 

Classifica

Catania, Aversa 6, Roma, Siena, Potenza Picena 5, Santa Croce, Alessano, Reggio Emilia 4, Grottazzolina, Massa 3, Castellana Grotte 0.

PROSSIMO TURNO (4ª giornata andata Regular Season)

Emma Villas Siena – Goldenplast Potenza Picena

Ceramica Scarabeo Gcf Roma – Sigma Aversa

Coda Reggio Emilia – Materdominivolley.it Castellana Grotte

Kemal Lamipel Santa Croce – Messaggerie Bacco Catania

Aurispa Alessano – Acqua Fonteviva Massa

Riposa: Videx Grottazzolina

 

GIRONE BLU

Un terzo turno che presentava nel calendario il big match tra Monini Spoleto e Gioiella Micromilk Gioia del Colle. Trainati da Giannotti (21) e Van Berkel (19), gli abruzzesi di coach Provvedi riescono a conservare la testa della classifica conquistando due preziosissimi punti al tie break. Spoleto sale così ad 8 punti, superando in classifica gli uomini di Mastrangelo a quota 7, mossi dal punto conquistato al quinto set. A far compagnia alla formazione umbra in vetta con 8 punti, spunta la Caloni Agnelli Bergamo, al terzo successo consecutivo. Sconfitta la Tuscania. Così come è pesante la sconfitta interna in tre set per la matricola Mosca Bruno Bolzano contro la Centrale Del Latte Mcdonlad’S Brescia. Se Brescia sale a 6 punti, i ragazzi di Burattini sono ancora confinati all’ultimo posto insieme al Club Italia, anch’esso protagonista in negativo in trasferta a Cantù (3-1). Vittorie al tie break per VBC Mondovì e Sieco Service Ortona, entrambe appaiate a quota 5 punti in classifica.

 

Classifica

Spoleto, Bergamo 8, Gioia del Colle 7, Brescia, Tuscania 6, Mondovì, Ortona 5, Cantù 3, Lagonegro 2, Taviano 1, Bolzano, Club Italia 0.

PROSSIMO TURNO

Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania – Pool Libertas Cantù

Sieco Service Ortona –  VBC Mondovì

Geosat Geovertical Lagonegro . Pag Taviano

Gioiella Microfilm Gioia del Colle – Caloni Agnelli Bergamo

Club Italia Crai Roma – Mosca Bruno Bolzano

Centrale del Latte Mcdonald’S Brescia – Monini Spoleto

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here