Volley Femminile – Volley 2002 Forlì: le aquilotte lottano fino all’ultimo ma non riescono a fermare Scandicci

0
378

Al PalaRomiti arriva la Scandicci, guidata da Massimo Bellano, squadra molto quadrata e ben amalgamata, forte tra le mura di casa ma che in trasferta spesso risente del fattore campo. All’andata era finita 3 a 0 per le bianco celesti, nelle cui file militano quattro ex aquilotte: le schiacciatrici Muresan e Lipicer e le centrali Garzaro e Stufi. Dopo la prestazione non soddisfacente di domenica scorsa con Piacenza, le ragazze della Volley 2002 hanno come unico imperativo tornare a fare punti e giocare bene.

Lo starting six disegnato da coach Vercesi è composto da Stoltenborg alla regia, Neriotti e Ceron al centro, capitan Koleva opposto, Aguero e Potokar in posto quattro, Ferrara libero. Dal lato opposto del taraflex rosa, Bellano schiera Vincourova al palleggio, Muresan opposto, Vanzurova e Lipicer in attacco, Stufi e Garzaro centrali, Ruzzini libero.

Sin dalle battute iniziali si intuisce che la cura Vercesi sta producendo buoni effetti. Le aquilotte scendono in campo cariche e determinate. Una pipe di Koleva porta a casa il primo punto e un diagonale di Aguero lo ribadisce. Avanti le aquilotte che controllano il gioco. Poi le toscane riagguantano le nostre e si portano avanti 9 a 10. Vercesi chiama il discrezionale e scuote le sue ragazze che arrivano in vantaggio al time out tecnico. Grande equilibrio fino al 17 pari, quando coach Vercesi schiera Lancellotti per Koleva, Guasti per Stoltenborg. Sul 19 pari entra alla battuta Nazarenko per Neriotti. È un momento complicato per le nostre che prendono 3 punti dalle ospiti. Vercesi chiama la sospensione, rimette in campo Stoltenborg e Koleva e le aquilotte acquistano vigore. Le battute finali del set sono vibranti. Scandicci si fa raggiungere due volte ma riesce a concludere sul 27 a 25.

Nel secondo set si inizia con Guasti al posto di Potokar. Nonostante il risultato del primo set le aquilotte non hanno perso smalto, giocano bene e sentono che ce la possono fare. Al time out tecnico è avanti Scandicci di un solo punto. Alla ripresa del gioco Aguero e Koleva sono scatenate e portano avanti Forlì: 21 a 18. Bellano chiede la sospensione, le sue ragazze riprendono coraggio e si riportano in parità. Un muro di Ceron regala il 25 a 24 e il giusto entusiasmo alle aquilotte che, concentratissime, portano a casa il secondo set.

Avvio in salita nel terzo set per le forlivesi che si lasciano scappare Scandicci. Sul 5 a 10 Vercesi chiede la sospensione e alla ripresa fa scendere in campo Ventura per Guasti. Il time out tecnico arriva con Scandicci avanti di cinque lunghezze. Le bianco celesti allungano e accumulano vantaggio. Dopo i primi due set giocati all’ultimo respiro, nella terza frazione di gioco non c’è storia. Scandicci chiude avanti di ben 14 punti.

Quarto set al fulmicotone. Le aquilotte devono dimenticare il terzo set e ritrovare la determinazione e il bel gioco dei primi due. L’avvio non è facile. La Savino Del Bene si sente sicura e parte avanti decisa. Forlì inizialmente soffre poi reagisce e si porta avanti, arrivando al time out sul punteggio di 12 a 9. Alla ripresa del gioco Scandicci ritrova la parità. Tra le toscane Muresan e Lipicer sono in ottima serata, ma le aquilotte non demordono. Il finale è un testa a testa emozionante. Il PalaRomiti si scalda, era da tempo che non si sentiva un calore del genere. Sul 20 a 21 coach Vercesi chiama la sospensione. Tai Aguero riporta il match in parità, poi Muresan trova un varco nella difesa di Forlì. Aguero trova di nuovo la momentanea parità ma Stufi e Muresan chiudono il set sul 25 a 23 per Scandicci.

LE DICHIARAZIONI
Al termine del match, coach Vercesi ha dichiarato: “Per prima cosa chiedo scusa ai tifosi di Forlì che sono venuti così numerosi al PalaRomiti. A loro chiedo scusa se ancora la vittoria non è arrivata. La cosa positiva è che le ragazze ci provano, ci provano tutte, compresa la panchina che anche questa sera ha portato il suo contributo. Ci siamo vicini ma la vittoria non arriva. La colpa è solo mia, le ragazze ci provano e io sono ho molta fiducia in loro. Il lavoro è stato fatto bene anche dall’allenatore che c’è stato prima di me. Manca solo il fattore psicologico, non bisogna fare la prestazione a metà, non bisogna mollare, bisogna abituarsi a vincere e continuare a tenere alta la guardia”.

VOLLEY 2002 FORLÌ – SAVINO DEL BENE SCANDICCI: 1-3 (25-27, 26-24, 11-25, 22-25)
Arbitri: Massimo Florian e Umberto Zanussi.
Durata set: 32′, 28′, 20′, 29′; tot. 109′.

VOLLEY 2002 FORLÌ: Lancellotti, Stoltenborg 2, Ventura 3, Ceron 10, Potokar 3, Nazarenko , Guasti 2, Neriotti 12, Aguero 18, Koleva 22, Ferrara (L).
Non entrate: Rossi.
All. Angelo Vercesi.
Vice Giovanni Tassani.
Muri 7, battute sbagliate 11, errori ricez. 6, ricez. pos 51%, ricez. perf 31%, errori attacco 10, attacco 42%.

SAVINO DEL BENE SCANDICCI: Perinelli, Stufi 12, Garzaro 11, Lipicer 15, Lussana (L), Ruzzini (L), Muresan 20, Scacchetti, Vanzurova 13, Vincourova 3.
Non entrate: Menghi.
All. Massimo Bellano.
Vice all. Matteo Azzini.
Muri 10, battute sbagliate 4, errori ricez. 3, ricez. pos 62%, ricez. perf 39%, errori attacco 5, attacco 43%.

PROSSIMO TURNO DI CAMPIONATO
Domenica 1 febbraio la Volley 2002 osserverà un turno di riposo. Si giocheranno infatti le partite di andata dei quarti di finale di Coppa Italia tra le formazioni di A1, piazzatesi ai primi 8 posti nella classifica a fine del girone di andata. Domenica 8 febbraio, alle ore 18.00, quinta giornata del Campionato di Pallavolo Femminile Serie A1: le aquilotte saranno in trasferta a Casalmaggiore.

IN TV
Media partner della Volley 2002 Forlì è Nuovarete, canale 110 del digitale terrestre. L’emittente televisiva trasmette in differita le partite delle aquilotte tutti i lunedì alle ore 22.30, con il commento di Enrico Giorgi e Mauro Giannetti.

Tutti i martedì, alle ore 19.00, sulla stessa rete, va in onda il programma Volley TV, condotto da Enrico Spada, a cui di volta in volta si alternano come ospiti le giocatrici e lo staff della Volley 2002. Martedì 27 gennaio saranno presenti in studio Alessandra Ventura e Marco Viroli.

EVENTI
Giovedì 29 gennaio, alle ore 21.00, al Circolo Democratico Forlivese, in via Piero Maroncelli 7 a Forlì, una rappresentanza della Volley 2002 sarà ospite di una serata dedicata allo Sport forlivese di oggi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here