Volley, anticipo 9ª giornata Superlega: Modena si sbarazza di Vibo in 3 set

0
121

Passeggiata salutare per l’Azimuti Modena in terra calabra dove Ngapeth e compagni hanno sfidato e sconfitto, nell’anticipo della nona giornata d’andata di regular season di Superlega, i padroni di casa della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia in tre set (21-25, 23-25, 22-25). Mattatore indiscusso del match è certamente lo schiacciatore francese Earvin Ngapeth con i suoi 17 punti messi a referto con il 67% d’efficacia. Maiuscola anche la prova del centrale Holt con i suoi 8 punti (71%) conditi da 3 muri (6 totali di squadra).  È il terzo successo di fila per i canarini che, sbancando il Pala Valentia, salgono al secondo posto a quita 23 punti, insieme alla Cucine Lube Civitanova, la quale sarà impegnata domani nel big match contro Perugia. Niente da fare dunque, per la Tonno Callipo che ha lottato alla pari, soprattutto nel secondo e nel terzo parziale, dando vita a una dura lotta punto a punto. A differenza di Modena, questa per i calabresi è la terza sconfitta filata.

La Gara – L’Azimut Modena parte con Bruno in regia, Sabbi opposto, le bande sono Ngapeth e Van Garderen, al centro Holt e Mazzone, il libero è Salvatore Rossini. La Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia di Tubertini risponde con la diagonale Coscione-Patch, Costa-Verhees sono i centrali, Antonov-Lecat bande, Marra è il libero.
Modena parte con il piede sull’acceleratore portandosi avanti grazie ad un ottimo Sabbi, 4-2. Continua a spingere forte l’Azimut che ha approcciato al meglio il match, 10-7. Delizia il PalaValentia Earvin Ngapeth che servito da capitan Bruno non perdona, 14-10. E’ tentacolare Mazzone a rete, Van Garderen attacca alla grande, Modena resta avanti, Vibo non molla nessun pallone, 16-13. L’invasione dell’opposto Patch fa scappare Modena, 20-16. Ngapeth finta la pipe, alza per Van Garderen, l’olandese chiude il primo set 25-21 Azimut.

Ottimo l’avvio di Modena anche nel secondo parziale, 5-4 e l’Azimut va. Continua a macinare gioco l’Azimut, Vibo non si ferma, il match è in equilibrio, 9-9. Cambia marcia Modena, Tubertini chiama il timeout con il punteggio che vede avanti la squadra di Stoytchev 20-17. Il grande muro di Holt su Lecat porta Modena sul 21-18. L’Azimut Modena chiude 25-23 il secondo parziale, 2-0 per i gialloblù.

Nel terzo set Vibo vola, 2-5 e la squadra trascinata da Coscione scappa via. Resta avanti la Tonno Callipo, 6-9 e il PalaValentia spinge forte i calabresi. Ottimo ingresso in campo di Pinali per Sabbi che trova punto e servizio vincente, 10-11. Trova il 13-13 Modena che rientra di prepotenza nel match. Si arriva al 18-18 con il 12esimo punto di Van Garderen. Sale in cattedra il duo Bruno-Ngapeth, parziale di 3-0 Modena e punteggio sul 22-19. Earvin Ngapeth chiude il set 25-22 e 3-0 il match per Azimut Modena.

 

Tabellino

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Azimut Modena 0-3 (21-25, 23-25, 22-25)

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia: Coscione 2, Antonov 10, Verhees 9, Patch 11, Lecat 6, Costa 5, Massari 0, Torchia (L), Marra (L), Izzo 0, Presta 1. N.E. Corrado, Domagala. All. Tubertini.

Azimut Modena: Mossa De Rezende 1, Ngapeth E. 17, Mazzone 8, Sabbi 4, Van Garderen 12, Holt 8, Tosi (L), Rossini (L), Pinali 1. N.E. Urnaut, Argenta, Bossi, Ngapeth S., Penchev. All. Stoytchev.

NOTE: Vibo: bs 15, ace 2, muri 5, errori 7, ricezione 68% (34% prf), attacco 51%. Modena: bs 17, ace 1, muri 8, errori 4, ricezione 62% (28% prf), attacco 56%.
SPETTATORI: 700; INCASSO: €3796.

PARZIALI: 21-25 (36’), 23-25 (30’), 22-25 (30’)

ARBITRI: Vagni, Oranelli

 

9ª giornata: le altre gare in programma
Domenica 26 novembre ore 17:00
Cucine Lube Civitanova – Sir Safety Conad Perugia (diretta RAI Sport)

Domenica 26 novembre ore 18:00
Calzedonia Verona – Gi Group Monza
Wixo LPR Piacenza – Diatec Trentino
Taiwan Excellence Latina – Bunge Ravenna
Revivre Milano – Biosì Indexa Sora

Martedì 28 novembre ore 20:30
BCC Castellana Grotte – Kioene Padova

CLASSIFICA
Perugia 24, Modena* e Civitanova* 23, Ravennaa 17, Padova e Piacenza* 13, Verona** 12, Milano, Trento, Latina 12, Vibo Valentia* 8, Monza 6, Castellana Grotte** 4, Sora 1.

* una gara in più
** una gara in meno

 

Condividi e seguici nei social

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here