Visitare Hiroshima: cosa vedere nella città

0
383
visitare hiroshima: cosa vedere nella città

Visitare Hiroshima non è una scelta molto comune, ma questa città ha moltissimo da offrire.

Come molti sanno, Hiroshima si trova in Giappone; oggi, essa è una città moderna, ma è viva nell’immaginario comune soprattutto per il bombardamento feroce che ha subito durante la Seconda Guerra Mondiale.

Oggi, per ricordare quel tragico evento, nella città è stato costruito il Parco del Memoriale della Pace. Nel parco, che è aperto a tutti, si può passeggiare fino alle rovine del Genbaku Dome. Questo palazzo è famoso perché è uno dei pochissimi edifici a non esser crollato sotto il bombardamento.

Comunque, oltre a questo palazzo storico, a Hiroshima sorgono altri luoghi d’interesse: andiamo a scoprirli insieme!

Visitare Hiroshima: il Museo della Pace

Il Museo della Pace di Hiroshima è circondato da viali ampi ed eleganti ed immerso nel verde. La sua particolarità sta nel fatto che viene gestito da volontari.

se si sceglie di visitare Hiroshima non si può tralasciare questo museo di fama internazionale. Al suo interno si trovano informazioni sugli armamenti nucleari di tutto mondo, sia di quello passato che di quello attuale, oltre ad una selezione di foto della città prima e dopo il bombardamento.

Il Parco della Pace di Hiroshima

Come accennato nell’introduzione, nella città sorge il Parco della Pace, dove si trovano alcuni dei pochissimi palazzi rimasti in piedi dopo i bombardamenti.

Uno degli edifici che si trovano nel parco è, infatti, la Cupola della Bomba Atomica. Esso si trova a 100 metri dal punto in cui è esplosa la bomba ed è il simbolo della distruzione che quest’esplosione ha causato. Il palazzo è conosciuto in tutto il mondo e patrimonio dell’Unesco.

Nel Parco, inoltre, si trova una costruzione unica nel suo genere: il Monumento per la Pace dei Bambini. Esso è stato dedicato ad una bambina, Sadako Sasaki, morta di leucemia e conosciuta per aver trascorso gli ultimi momenti della sua vita costruendo origami a forma di gru, in attesa della guarigione.

Infine, nel parco si trova il Cenotafio, un monumento importante per i popoli del mondo intero poiché porta i nomi delle vittime della bomba atomica e protegge la Fiamma della Pace. La fiamma, conosciuta in tutta la terra, è costantemente accesa e si dice che verrà spenta solo quando tutte le armi nucleari verranno eliminate.

Come arrivare a Hiroshima

Per arrivare ad Hiroshima si consiglia di usare il treno, che permette di scoprire comodamente l’eleganza del mondo nipponico, che vanta tradizioni millenarie e metropoli dal fascino modernissimo.

Le stazioni più comode da cui partire per raggiungere la città sono quelle di Osaka e Kyoto; ma anche da Tokyo sono in partenza alcuni treni per questa città, anche se impiegano ben cinque ore per arrivarvi.

Commenti