Violenza di genere: lavorare di più sull’educazione maschile

Perché insegnare alle donne come difendersi quando si potrebbe insegnare agli uomini a non attaccare?

0
592
Violenza di genere

Per prevenire ed evitare casi di violenza di genere, si tende ad insegnare alle donne ad adattare le loro vite per stare al sicuro. Tuttavia, c’è poco lavoro da fare per educare gli uomini contro atteggiamenti aggressivi che rendono così tanti ambienti ostili per le donne.

Violenza di genere: campanello d’allarme


Diritti delle donne in Cina: a che punto siamo


Il caso spaventoso di Sarah Everard e la sua diffusione sui social media, soprattutto tra il pubblico femminile, sta a significare un aspetto importante. In ciascuna delle menti delle donne è sempre accesso un campanello d’allarme: quella violenza potrebbe essere accaduta ad una sorella, ad una figlia, una collega o un’amica. Ormai si tratta di episodi che mettono in allerta senza però stupire più.

Ciò che viene insegnato alle donne

Le donne passano anni della loro adolescenza ad imparare cosa fare per evitare pericoli. Delle dodicenni in una scuola secondaria femminile assistono ad una lezione specifica su come evitare gli attacchi. Si insegna loro a portare una chiave che sporge dai pugni mentre si cammina, a sedersi vicino all’autista dell’autobus, a scegliere strade ben illuminate. Qualunque donna è stata avvisata del pericolo di stupro. E i maschietti? Anche a loro vengono impartite lezioni equivalenti dal punto di vista dei contenuti e del coinvolgimento emotivo?

La prevenzione di un attacco

Si tratta di messaggi sulla propria sicurezza personale che spesso vengono trasmessi da donna a donna. Anche se sono consigli dati con le migliori intenzioni e provengono da un luogo di cura e amore, perché è ancora così ampiamente accettato nella società che in qualche modo sia una responsabilità della donna quella di prevenire un attacco?

La situazione nel Regno Unito

Nel Regno Unito, una donna su quattro subirà abusi domestici e una su cinque subirà violenza sessuale durante la sua vita. Il numero di procedimenti giudiziari per stupro sta diminuendo di anno in anno nonostante un aumento molto maggiore del numero di casi denunciati, secondo il gruppo di monitoraggio degli stupri.

Violenza di genere: ciò dovrebbe essere insegnato anche agli uomini

Mentre si insegna alle donne come adattare la loro vita per restare sempre al sicuro, si fa davvero poco lavoro per educare gli uomini contro atteggiamenti inappropriati e arroganti, come il fischio al passaggio di una bella ragazza. Questo è ciò che rende difficile per le donne il fatto di poter stare tranquille in qualunque luogo esse si trovino. È ora che come società, piuttosto che insegnare alle donne a vivere nella paura, si affrontino gli atteggiamenti, i comportamenti e la violenza che sono alla radice di tutto ciò.
Non dovrebbe essere un caso se riusciamo a tornare a casa da una passeggiata, ma la normalità.