È da qualche anno ormai che il PocoLoco House of Music, di Diego Fiordigigli, sta andando alla grande. Ieri incredibile ma vero Vinny Appice, grande batterista che ha lavorato al fianco di nomi come Ozzy e Ronnie James Dio.
Ieri sera a L’Aquila ha dato prova di quanto sia non solo un grande musicista ma anche un eccelso intrattenitore. La sua verve frizzante conquista immediatamente, molto simpatico ed è stato un gran piacere incontrarlo face to face.

Vinny Appice Live
Padre e figlio con le corna alzate.

Il repertorio è stato immenso passando per Black Sabbath, Dio ed Heven and Hell, inutile dire che chiunque era li e conosce i sopracitati artisti, conosce anche i testi, ed i cori che sono usciti dal pubblico erano incredibilmente sincronizzati.
Il cantante possiamo definirlo un sosia del caro Ronnie James Dio, capelli ricci, magrissimo e con un profilo del viso davvero molto simile, è italiano più precisamente di Torino. Anche il giovane chitarrista è italiano, al basso abbiamo, udite udite, Barend Courbois dei teutonici Blind Guardian, anche lui si è dimostrato molto socievole e disponibile.

Vinny ha gradito anche la presenza dei fan più piccoli che, a loro volta, si sono divertiti guardandolo suonare ed interagire col pubblico, anche se il più piccolo si è addormentato, ha dato dimostrazione di gradire molto Appice.
a
Un particolare ringraziamento va a chi ha organizzato la serata, è incredibile come in quell’ora, o poco più, le emozioni abbiano raggiunto dei picchi altissimi. Il tempo sembra essere tornato indientro quando, nel periodo più bella che una persona possa vivere, si riassapora quell’ebrezza di giovinezza che, come ogni vecchio metallaro e rockettaro, mantiene ancora dentro di se. Effettivamente molti dicono di essere si cresciuti anagraficamente ma, a livello mentale, di essere ancora quei ragazzetti appassionati.

Per questo il ringraziamento a chi ha organizzato la serata di ieri è più che dovuto.
Un grazie immenso anche a Vinny che con la sua verve ci ha permesso di rivivere quell’epoca e di farla scoprire, live, a chi ancora non era nato.

Setlist

Neon Knights (Black Sabbath)

Holy Diver (Dio)

The Mob Rules (Black Sabbath)

Slipping Away (Black Sabbath)

War Pigs (Black Sabbath)

Stand Up and Shout (Dio)

Voodoo (Black Sabbath)

Children of the Sea (Black Sabbath)

The Sign of the Southern Cross (Black Sabbath)

We Rock (Dio)

Drum Solo

Rainbow in the Dark (Dio)

Heaven and Hell (Black Sabbath)

Monsters and Heroes (Appice)

Children of the Grave (Black Sabbath)

Paranoid (Black Sabbath)

Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here