Lo sapevate che in Vietnam i taxi sono i meni cari al mondo? Lo stesso vale in Thailandia, Indonesia e Malesia.

Il Vietnam tra i 10 paesi più economici al mondo

Il Vietnam è uno dei primi 10 paesi al mondo con le tariffe dei taxi più economiche. Lo stesso vale anche per Thailandia, Indonesia e Malesia. A confermalo è un rapporto di Taxi2Airport, un sistema di prenotazione online con sede nei Paesi Bassi per i trasferimenti aeroportuali in tutto il mondo. Afferma che una corsa in taxi di cinque chilometri in Vietnam costa in media $ 2,8, da cinque a dieci volte più economica rispetto al Giappone e ai paesi europei.

Il rapporto confronta le tariffe dei taxi per un viaggio di cinque chilometri in 130 paesi e territori. La differenza di tariffe è stata in parte spiegata dal fatto che i taxi sono diventati un mezzo di trasporto popolare in Vietnam e altri vicini del sud-est asiatico. Il paese con le tariffe di taxi più economiche al mondo era l’Egitto, a soli $ 0,9 per una corsa di 5 km, seguito da India ($ 1,4), Thailandia ($ 1,6) e Indonesia e Malesia ($ 1,9). Il Messico era vicino a $ 2.

Le compagnie migliori

Nel 2017, Hanoi è stata elencata tra i primi 10 posti con i servizi di taxi più economici al mondo dal Taxi Price Index compilato Carspring, un sito Web di vendita di auto online con sede nel Regno Unito. In Vietnam, Mai Linh e Vinasun erano le compagnie di taxi più popolari, ma sono state duramente colpite da servizi di grandine come Grab e Go-Viet.

Le tariffe dei taxi più costose nel mondo

Il rapporto elenca anche le tariffe dei taxi più costose al mondo. La Svizzera è in testa alla classifica a $ 25,7 per un giro di cinque km. Subito dopo il Giappone con $ 17,7 e la Germania con $ 13,8.

Altri paesi nell’elenco delle tariffe più alte provenivano principalmente dall’Europa. Le tariffe variano da $ 11 a $ 17,5 nei Paesi Bassi, in Belgio, Austria, Regno Unito, Francia, Svezia e Nuova Zelanda.

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here