Viareggio Cup: il presidente del CGC Palagi è già proiettato alla prestigiosa 70^ edizione

anche per la Coppa Carnevale si pensa a un coinvolgimento del calcio cinese

0
101

VIAREGGIO – Conclusa al meglio da poco l’edizione 2017 del Torneo Giovanile Internazionale più importante al mondo, con la prima storica vittoria del Sassuolo, in casa del Centro Giovani Calciatori Viareggio, l’Associazione Sportiva che organizza e cura tutta la manifestazione, è già al lavoro per il prossimo anno che vede raggiungere la prestigiosa tappa di 70 anni.

«E da oggi cominciamo a lavorare per la prossima edizione: nel 2018 la Viareggio Cup taglierà il traguardo dei suoi primi 70 anni. Posso dire che il CGC Viareggio non sente il peso del tempo: ci sentiamo giovani e con tanta energia addosso». Commenta così a caldo il presidente bianconero dell’A.S.D. Alessandro Palagi che è già proiettato nel futuro, e in vista 70° anniversario, pensa già a quelle che saranno le prime novità: «Prima della finale – ha raccontato – ho incontrato Massimiliano Maddaloni, primo collaboratore di Marcello Lippi alla guida della Nazionale cinese: uno scambio di battute, ma anche la disponibilità a valutare in futuro, nel 2018 intendo dire, la presenza di una squadra cinese alla Viareggio Cup. Mi fa molto piacere che Lippi e Maddaloni pensino a noi, al Centro Giovani Calciatori e al Torneo: Marcello l’ha fatto da giocatore e poi anche da allenatore, idem Massimiliano che l’ha pure vinto alla guida della Juventus».

Appuntamento dunque al prossimo anno e restate connessi per approfondimenti e maggiori informazioni sulle novità.

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here