Ci avviamo verso la settima giornata di Serie A, che vedrà, tra le altre, il Napoli sfidare il Cagliari al San Paolo. La squadra di Sarri deve dare continuità alle 6 vittorie su 6 in campionato, per continuare a rimanere in scia Juventus, che domenica alle 20:45 sarà impegnata sul difficile campo dell’Atalanta e che potrebbe quindi farsi scappare qualche punticino.

LE FORMAZIONI Sarri schiera il confermatissimo 4-3-3, che sta dando più di una garanzia in questa stagione. L’unico dubbio che sembra attanagliare Sarri è Albiol, che è ancora alle prese con il mal di schiena, che l’ha tenuto fuori anche in occasione dell’ultima partita di Champions League. Al suo posto, dunque, dovrebbe giocare Maksimovic. Anche il romeno Chiriches da valutare per un problema fisico. NAPOLI, 4-3-3 : Reina, Hysaj, Ghoulam, Maksimovic, Koulibaly; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Insigne, Mertens.

Rastelli va invece verso il 4-4-1-1 che fin ora ha regalato ombre e luci, ma che comunque offre delle buone garanzie in attacco. Farias e Pavoletti sono tornati tra i convocati dopo i rispettivi infortuni, ma, salvo sorprese, al fianco di Sau dovrebbe giocare Joao Pedro, con i due rientranti che si accomoderanno in panchina. Probabile il ritorno da titolare per capitan Dessena al fianco di Cigarini. CAGLIARI, 4-4-1-1: Cragno; Capuano, Padoin, Andreolli, Romagna; Barella, Dessena, Cigarini, Ionita; Joao Pedro; Sau.

Quotazioni – Napoli ovviamente favoritissimo per i bookmakers: per Betclic la vittoria del Napoli vale 1.12 la posta, il pareggio 9.25 e la vittoria del Cagliari 20.00.

Su Sisal Matchpoint quote molto simili, con la differenza che il pareggio è dato a 9.00.

Infine, su Bet 365, la vittoria del Napoli è quotata anche qui 1.12, il pareggio 8.00 e la vittoria degli osipiti addirittura 21.00 volte la posta.

Condividi e seguici nei social

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here