Venus Williams lancia due nuove creme solari

La tennista statunitense approfitta della pausa per dedicarsi ad un’altra sua passione: la cura della pelle

0
304

Come molti suoi colleghi tennisti, anche Venus Williams ha approfittato di questo periodo di stop per coltivare passioni diverse dallo sport. «Sono pazza per la cura della pelle. Sono pazza per la protezione solare. Il 90% del mio lavoro è sotto la luce del sole, quindi devo proteggere la mia pelle. Dopotutto, è l’organo più grande del nostro corpo», ha affermato l’ex numero 1 al mondo.

La campionessa di tennis ha trascorso, durante la sua carriera, fin troppe ore sotto il sole ed è vigile riguardo alla sua crema solare, quanto al suo gioco. Dunque, non sorprende che per la sua prima incursione nella cura della pelle stia lanciando due prodotti SPF: «On-the-Defense Sunscreen SPF 30» e «Unrivaled Sun Serum SPF 35». Il tutto in collaborazione con l’azienda «Credo», attraverso il marchio «EleVen by Venus Williams». Entrambi sono progettati per asciugarsi immediatamente senza residui bianchi o gessosi, indipendentemente dal tono o dal tipo di pelle. Un qualcosa che è difficile da trovare sul mercato.

Ecco come sono ottenute le due creme solari

«On-the-Defence Sunscreen SPF 30» è una crema solare pura con una finitura semi-opaca. «Unrivalled Sun Serum SPF 35», invece fa il doppio lavoro come cura della pelle e protezione solare, offrendo idratazione con una finitura in velluto. «È stato fondamentale utilizzare quella concentrazione di ossido di zinco (25%) in modo da massimizzare la protezione UV della formula, in particolare la protezione UVA di entrambi i prodotti», afferma Sara Dudley, CEO di The Sunscreen Company e formulatrice della collezione.

«L’ossido di zinco è considerato un filtro ‘inefficiente’, in quanto è necessario utilizzarne molto per ottenere protezione dai raggi UVA e UVB. Tuttavia, l’utilizzo di tale concentrazione rende difficile che sia esteticamente piacevole sulla pelle, leggero e non sbiancante. Entrambe le formule utilizzano una tecnologia chiamata «Index Matching” che abbina l’indice di rifrazione dello zinco agli emollienti in cui è disperso. In questo modo risulta trasparente su tutti i toni della pelle», ha concluso la scienziata.

Venus Williams ha optato per una formula pulita e minerale, perché è importante prendersi cura della propria pelle sapendo cosa si sta mettendo sul proprio corpo. La tennista ha inoltre spiegato di essere una grande fan di «Credo»: «Appena iniziata la collaborazione ci siamo subito sincronizzati. Quando collaboriamo con le aziende il rapporto deve funzionare anche a livello interpersonale. Qual’ è la mia filosofia di bellezza? Non sopporto truccarmi troppo. Preferisco tutto quello che mi fa sentire bene ed è sano», ha concluso la tennista e imprenditrice statunitense.

Commenti