Venezuela-USA: scambio di prigionieri

0
344
Venezuela-USA: scambio di prigionieri

Scambio di prigionieri Venezuela-USA. Lo scambio è avvenuto dopo mesi di diplomazia tra Washington e Caracas.

Scambio di prigionieri Venezuela-USA

Il Venezuela ha liberato sette americani in cambio del rilascio di due nipoti della moglie del presidente Nicholas Maduro, incarcerati per anni negli USA con l’accusa di traffico di droga. Questo scambio di prigionieri è il più grande scambio di cittadini detenuti mai effettuato dall’amministrazione Biden. “Questi individui si riuniranno presto alle loro famiglie e torneranno tra le braccia dei loro cari. Oggi, dopo anni di detenzione ingiustificata in Venezuela, riportiamo a casa i nostri sette connazionali”, ha affermato il presidente americano Biden.

Gli americani liberati sono i cinque dipendenti della Citgo con sede a Houston: Tomeu Vadell, Jose Luis Zambrano, Alirio Zambrano, Jorge Toledo e Jose Pereira. Nel 2017 erano stati invitati in Venezuela per partecipare ad una riunione, ma al loro arrivo vennero portati via da agenti di sicurezza mascherati.  Sono stati rilasciati anche Matthew Heath, un ex caporale della Marina americana e Osman Khan. Gli USA hanno invece liberato Franqui Flores e suo cugino, Efrain Campo, nipoti della moglie del presidente venezuelano Maduro. Gli uomini erano stati arrestati nel 2015 ad Haiti ed erano stati portati a New York per affrontare il processo. Sono stati condannati l’anno successivo di traffico di droga.


Leggi anche: Il Venezuela libera due prigionieri statunitensi