“Venezie d’Europa”: le città europee che assomigliano a Venezia

Le piccole Venezie d’Europa: le città europee che somigliano a Venezia

0
271
Venezie d'Europa

Antica Repubblica Marinara e tappa della rotta commerciale della Via della Seta, Venezia ha saputo influenzare nell’architettura e nell’aspetto molte città della costa orientale dell’Adriatico. Dunque oggi andiamo alla scoperta delle “Venezie d’Europa”. Dunque faremo un viaggio tra alcune città europee che assomigliano a Venezia.

“Venezie d’Europa”: quali sono le città europee che assomigliano a Venezia?

Partiamo con Pirano, in Slovenia. Qui abbiamo una piccola Venezia che manca di canali ma che ha tante piccole barche ormeggiate a due passi dal centro città. Gli edifici in stile veneziano circondano l’elegante Piazza Tartini, dove si trova anche la “casa veneziana” rossa del XV secolo in stile gotico e un leone di San Marco sul municipio. Il campanile che svetta è quello della cattedrale di San Giorgio.

Corfù Città, Grecia

Le isole Ionie rientravano nei territori veneziani e la città di Corfù, protetta dall’UNESCO, mantiene ancora viva l’influenza della Serenissima, non solo nell’architettura ma anche nel cibo. 

“Venezie d’Europa” in Croazia

Svetvincenat non è sull’acqua però in questo bellissimo paese a nord di Pola, nel profondo della penisola istriana, emerge lo stile veneziano. Inoltre qui, in tutta la sua bellezza, si alzano fieri il castello Morosini-Grimani e il campanile. Ritroviamo anche una loggia e un tipico pozzo veneziano. 

Influenze veneziane anche a Muggia

Un antico villaggio fortificato a due passi dalla costa slovena, in provincia di Trieste: Muggia. Anche quest’ultimo ripropone il paesaggio veneziano. Un imponente campanile domina la città e un leone di San Marco sfoggia sulla facciata del municipio. La cattedrale bianca è un esempio di gotico veneziano così come le case di epoca rinascimentale di Calle Oberdan sono in stile veneziano.

Nicosia, Cipro

Ancora oggi a Nicosia si ergono le mura del 1567 progettate da Giulio Savorgnan e Francesco Barbaro. La costruzione prende le sembianze di una stella vista dall’alto ed è una delle testimonianze più incredibili lasciate dai Veneziani.


Ca’ Dario: la misteriosa casa tra i canali di Venezia


Commenti