Veggiano (Padova) – Scivola mentre lavora in stalla e muore

0
304

L’incidente domestico si è verificato nella serata di venerdì a Veggiano. A perdere la vita Lucio Fasolo di 62 anni che viveva nella sua abitazione di Veggiano

È morto infilzato al cuore dopo una scivolata. Un gravissimo incidente domestico si è verificato la serata di venerdì a Veggiano dove Lucio Fasolo, classe 1958, è stato vittima di un tragico incidente domestico.

L’incidente

Alle ore 20.45 una pattuglia della stazione carabinieri di Selvazzano Dentro è intervenuta, su segnalazione del Suem 118, in via Pedagni 22 a Veggiano, dove era stato trovato il corpo senza vita di Lucio Fasolo, 62enne del posto. La ricostruzione ha confermato l’ipotesi accidentale della causa di morte. L’uomo, nel tentativo di bloccare un’infiltrazione di acqua piovana dal tetto della stalla adiacente l’abitazione, è salito su alcuni bancali accatastati in modo instabile, perdendo l’equilibrio e cadendo sopra un’attrezzatura appuntita, un forcone, agganciato a un trattore parcheggiato.

L’attrezzo appuntito gli si è conficcato nel petto, all’altezza del cuore, provocandone la morte immediata. I primi accertamenti hanno escluso la responsabilità di altre persone. Il pm di turno ha disposto l’affidamento della salma ai familiari“

Commenti