Vasily Klyukin: un percorso nel peccato con Dante

L’artista e scultore russo chiude l’anno dedicato al 700° anniversario della morte del Sommo Poeta con uno speciale ebook ispirato alla "Divina Commedia"

0
294
Vasily Klyukin
Art Panorama Inferno Lucerne Pollution Heart of Hope in Lucerne

Vasily Klyukin a conclusione del 700° anniversario della morte di Sommo Poeta, presenta “In Dante Veritas. Sins Artguide”. Un art book incentrato su un viaggio immaginario attraverso l’Inferno, accompagnato dai più grandi talenti della storia.


“Schermi oscuri”: il convegno su Dante e il cinema


Chi è Vasily Klyukin?

Artista e scultore russo, possiede un carattere curioso e filosofico, e si interessa di architettura, design, scultura astratta e cinetica. Usando la sua esperienza e passione ingegneristica, Klyukin ha creato una tecnica personale per realizzare complesse sculture tridimensionali. Impiega materiali senza elementi di fissaggio. Così ha prodotto la collezione ‘In Dante Veritas’, ispirata alla ‘Divina Commedia’. Le sue opere si trovano nelle vendite di beneficenza organizzate da AmfAR, Fondazioni Leonardo DiCaprio e Principe di Monaco Alberto II. Il 2019 ha segnato l’inizio delle offerte commerciali alla casa d’aste Phillips.

Un’opera sui vizi

Klyukin ha realizzato un lavoro moderno che combina un ebook con uno speciale video e un’audioguida disponibile in 11 lingue. Un’idea nata durante i mesi di lockdown. “In Dante Veritas. Sins Artguide” è una piattaforma digitale che comprende opere sul tema dei vizi, raccolte in capitoli tematici. Un progetto completato da foto e video tratti dalla mostra sul Sommo Poeta, presentata al Museo di San Pietroburgo a inizio 2019. In Italia ha ricevuto l’attenzione del pubblico durante la Biennale di Venezia dello stesso anno. Inspirandosi e interpretando la “Divina Commedia”, Klyukin continua la sua ricerca sul peccato, dando un senso all’eterna dicotomia Bene e Male. Instaura così un continuo dialogo tra il pensiero di Dante, le opere dei maestri della storia dell’arte e dei suoi contemporanei. Propone, tra gli altri, capolavori di Leonardo, Picasso e Rodin.

“In Dante veritas”

Un libro per gli appassionati d’arte, di facile lettura, con immagini e personaggi familiari e originali animazioni video. Sfogliando le pagine, i lettori sono partecipi di uno spettacolo privato e un percorso personale tra i vizi umani. Incontrano così i moderni Cavalieri dell’Apocalisse di Klyukin: sovrappopolazione, disinformazione, sterminio e inquinamento. L’artista spiega il progetto. “Ho viaggiato sulle orme di Dante e ho visto i peccati di cui scriveva. Ma anche qualcos’altro: alcuni peccati erano presenti in me. Non è solo un libro digitale o un video, è un percorso di introspezione, un modo per diagnosticare se stessi e la propria anima”. “In Dante veritas. Sins Atguide” è composto di 27 capitoli e ha un tempo di visualizzazione totale di 25 minuti. Il trailer del libro è sviluppato con il supporto del talentuoso studio di animazione italiano “Ricci. Design in movimento”.