Vanwall Vandervell 1000: arriva la versione stradale

La LeMans Hypercar Vanwall Vandervell 1000 prossimamente diventerà anche una vettura stradale.

0
289
Vanwall Vandervell 1000 in pista
Ci sarà la versione stradale della Vanwall Vandervell 1000 (screenshot Instagram).

La Vanwall Vandervell 1000, una nuova Le Mans Hypercar (LMH) costruita dal team tedesco ByKolles, presto avrà anche una versione stradale per fare concorrenza alla Aston Martin Valkyrie. La prima fotografia scattata dinanzi alla sede dell’azienda di Grending, mostra come il modello da strada sia privo della pinna e dell’alettone posteriore. Si presume che queste modifiche siano state apportare per fare in modo che la hypercar rispetti le norme sulla sicurezza stradale.

La Vanwall Vandervell parteciperà al World Endurance Championship

ByKolles punta a fare in modo che la Vanwall possa prendere parte al World Endurance Championship (WEC). L’azienda ha chiarito che il nome della LeMans Hypercar non ha alcun collegamento con l’omonima scuderia britannica che nel 1958 si aggiudicò il titolo costruttori in Formula 1. ByKolles per adesso non ha ancora fornito dati ufficiali sulle prestazioni della Vanwall Vandervell 1000. Tuttavia, guardando i delle LeMans Hypercar (LMH), si apprende che non si possono superare i 671 CV per un peso minimo di 1.030 kg. La cifra 1000 sarebbe legata alla versione stradale che sarebbe in grado di toccare i 1000 CV (986 CV) con il propulsore ibrido e il motore Gibson V8.

Toyota Hypercar: il progetto stradale è cancellato?

Quando debutterà nel WEC la nuova LeMans Hypercar?

Le indiscrezioni sulla potenza della Vanwall Vandervell sembrano realistiche. Infatti, basti ricordare che, ad esempio, la Valkyrie da 1000 CV era sul punto di entrare nella categoria LMH prima che Lawrence Stroll acquistasse l’Aston Martin e decidesse di fare un passo indietro per dare spazio all’approdo in Formula 1. ByKolles vorrebbe debuttare nel WEC con la sua vettura nel 2023, siccome i test su pista sono già iniziati dall’aprile del 2022.

ByKolles in attesa della certificazione come produttore di vetture da strada

ByKolles, prima di ottenere la certificazione di LMH per la Vanwall Vandervell 1000, deve dimostrare che è un’azienda produttrice di automobili stradali. Di recente, la domanda per partecipare al campionato WEC 2022 è stata respinta perché la documentazione presentata non era completa. Ricordiamo che, ad oggi, anche Ferrari, Peugeot, Scuderia Cameron Glickenhaus e Toyota sono presenti in LMH, ma nessuna di queste società ha realizzato versioni da strada delle LeMans Hypercar.