“Van Gogh: la mostra immersiva” tra le Luci di Salerno

0
490

SALERNO- La mostra immersiva di Van Gogh coinvolge a 360°

L’intramontabile arte di Van Gogh colpisce ancora, divenendo oggetto dell’ennesima mostra immersiva questa volta nella città di Salerno. Il piacere artistico che si ravvede nelle opere del pittore olandese è condiviso da molte epoche ed età differenti, il successo delle mostre in suo onore confermano tale concetto.

L’osservatore della Mostra Immersiva a Salerno si ritrova catapultato in un mondo di girasoli e notti stellate, grazie alle proiezioni 3D mapping le pareti colorate prendono forma attorno a chi guarda.

I dettagli animati saranno molteplici ed osservabili da ogni angolo scelto dallo spettatore: sdraiato, seduto o in piedi, i quadri si animeranno per un percorso di oltre un’ora.

Salerno accoglie la mostra dal 23 novembre 2019 al 23 febbraio 2020 all’interno del complesso monumentale di Santa Sofia presso piazza Abate Conforti.

Un percorso, tre strade

La mostra si riconduce a tre fili conduttori, legati a zone tematiche che informano sullo stile pittorico di un dato periodo in base alle opere di Van Gogh. La seconda parte è di grande intensità, l’attenzione si sofferma su un opera alla volta, dando la possibilità di cogliere i dettagli più sottili in un’atmosfera tra realtà e finzione. La terza strada da percorrere è necessaria per comprendere chi è davvero l’artista dall’orecchio tagliato, si viaggia tra le tappe di vita e carriera di un’anima in tormento, per giungere allo step finale: la presentazione dell’ultima opera di Van Gogh “Campo di grano con corvi“.

Van Gogh come sfondo alle Luci d’Artista di Salerno

 “Sono rimasto attratto da questa mostra sin dalla sua edizione napoletana. Un’iniziativa che seguii in prima persona restando affascinato dalla bellezza dei colori del grande pittore e di cui anche successivamente ne ho sempre raccolto positivi commenti.” sono le parole dell’Assessore Loffredo che ha colto l’occasione luminosa delle tradizionali Luci di Salerno, per inserire uno scorcio sul panorama artistico-culturale di Van Gogh.

Una mostra immersiva non casuale, in quanto i giochi di luci sono al centro dell’iniziativa annuale della città, la cui suggestività è accentuata non solo dalla mostra impressionista, ma anche dallo spettacolo “Posso sempre regalarti un orecchio-Van Gogh“, diretto da Stefano Amatucci, interpretato da attori quali Rosario D’Angelo e Gianluca Pugliese.

Quest’ultimo evento non è collegato a “Van Gogh- Mostra Immersiva“, la quale rispetta i seguenti orari: lunedì-venerdì dalle 9:00 alle 14:00 e dalle 16:00-20:00, sabato dalle 9:00 alle 23:00, domenica e festivi dalle 9:00 alle 20:00. Al costo di 13euro, con riduzione a 10euro per gli over65 e i bambini di un’età compresa tra i 6 e 12 anni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here