Valmontone (Roma) – Grave incidente sulla A1: un morti e feriti

0
170

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, le pattuglie della Polizia Stradale ed il personale della Direzione 5° Tronco di Fiano Romano di Autostrade per l’Italia“

Tragedia sulla A1 dove nella serata di mercoledì 13 gennaio, un ragazzo di 20 anni è morto a seguito di un incidente stradale all’altezza del chilometro 584.7, tra Valmontone e San Cesareo, e altre tre persone sono rimaste ferite. Sul posto sono intervenuti i soccorsi sanitari e meccanici, i vigili del fuoco, le pattuglie della polizia stradale ed il personale della Direzione 5° Tronco di Fiano Romano di Autostrade per l’Italia.

L’impatto è avvenuto intorno alle 21 tra Valmontone ed il bivio con la diramazione Roma sud in direzione di Firenze, all’altezza di Labico, e ha coinvolto tre auto. Secondo una prima dinamica ricostruzione la prima vettura con a bordo il 20enne poi deceduto secondo nel sedile posteriore e due amici portati in codice rosso in ospedale a Roma e a Colleferro avrebbe avuto un malfunzionamento, forse un guasto che ha fatto decelerare la marcia all’improvviso. 

A questo punto una seconda auto ha tamponato la vettura con a bordo i ragazzi: la macchina, quindi, ha sbandato finendo prima contro il new jersey e poi tornando in carreggiata. Qui è stata poi tamponata, nuovamente, questa volta lateralmente da una terza auto con a bordo un uomo portato all’ospedale di Alatri e dimesso con 30 giorni di prognosi

Giunti sul posto, con l’ausilio dell’attrezzatura da taglio in dotazione, gli operatori dei vigili del fuoco sono riusciti a liberare dalle lamiere le persone coinvolte. Per il 20enne non c’è stato nulla da fare: il giovane è morto sul colpo. L’autostrada, chiusa per permettere i rilievi scientifici e la pulizia stradale, è stata riaperta intorno a mezzanotte e mezza.  
Articolo aggiornato alle 10:51 del 14 gennaio con la dinamica dello scontro“

Commenti