Vacanze di Natale a Parigi, tra luci e mercatini

0
564

Le vacanze di Natale a Parigi, come meta ideale per le festività invernali, nello scenario magico della capitale francese. Dall’incanto della Ruota Panoramica alle piste di pattinaggio, i mercatini e le luci di Ville Lumière, la Tour Eiffel e le suggestive illuminazioni degli Champs Elysées.

Vacanze di Natale: a Parigi le decorazioni natalizie e le illuminazioni di Ville Lumière?

Una passeggiata per le vie del centro di Parigi, dove la bellezza delle decorazioni e degli addobbi di Natale, attira folle di turisti da tutto il mondo. A fronte di ciò, le illuminazioni degli Schamps Elysées, della rue Faubourg Saint Honoré e della Ville Lumière con i colori spettacolari di mercatini, vetrine e piste di pattinaggio su ghiaccio. Delle vacanze di Natale, in cui per due chilometri trionfano le luci di Place de la Concorde e Place Charles de Gaulle. Anche centinaia di alberi imponenti, adornati a festa ed a completare il tutto vi sono giochi ed intrattenimento.

Lungo Place Vandôme, una successione di alberi natalizi ideati da artisti, che regalano ai lati del passaggio un quadro magico. Mentre a Bercy Village, diversi Babbi Natale improvvisano spettacoli con le renne, in un giardino suggestivo per i più piccoli, all’insegna del divertimento. In quanto all’eleganza, la via di Faubourg St. Honorè sfoggia negozi ed animazioni ed accoglie i turisti. Di lato e non distante dagli Champs Elysées, si trova l’Avenue Montaigne con alberi di Natale, che catturano l’attenzione dei passanti nell’atmosfera cittadina.

Vacanze di Natale: i mercatini di Parigi

Ecco le vacanze di Natale nello spirito festivo di fine anno, con Parigi che si riempie di mercatini. Negli ultimi anni, il Giardino delle Tuileries sostituisce in parte i mercatini degli Scamps Elysées, dove vi sono diversi chalets con degustazioni gastronomiche ed artigianali. A pochi passi dalla maestosa Torre Eiffel, dallo sfondo delle acque del fiume Senna, si trova il più suggestivo mercatino parigino. Seguono le bancarelle natalizie della Défense, di Saint Germain des Prés, dell’Hôtel de Ville, di Notre Dame, di Montmartre, di Auteuil ed altri.

Vacanze di Natale: il Museo delle Giostre e delle Arti Giostraie

Durante le vacanze di Natale a Parigi, una meta da non perdere è le Musée des Arts Forains, per una visita culturale tra i luna park risalenti al XIX secolo. Il museo nasce dalla collezione dell’artista Paul Favand, con opere storiche e decorazioni. Qui, un luogo di divertimento e magico per i bambini, che all’interno del museo trovano giostre di ogni genere. La struttura è stata aperta al pubblico nel 1996 e comprende tre sale, di cui: Les Salons Vénitiens, Le Théâtre du Merveilleux, Le Musée des Arts Forfains. Nella prima stanza i turisti possono ammirare l’opera nella versione italiana, dove l’ambientazione prende spunto dalla città di Venezia. Nella sala intermedia, si ripercorre la storia delle fiere mondiali dal 1900 e l’ultima stanza rappresenta un tributo ai luna park.

La Ruota Panoramica di Parigi

Dall’alto della città di Parigi, nelle festività natalizie c’è la possibilità di salire sulla Ruota Panoramica della città, di fatto un sogno che accomuna turisti e risiedenti. A fronte di ciò, un’attrazione che regala un’esperienza indimenticabile, nelle vacanze di Natale. Vicino agli Schamps Elysées, la ruota maestosa compie il giro panoramico di giorno e di notte, con una vista più ampia nel primo caso. Tale progetto nasce nel 1900, con una grandezza della ruota di 100 metri e dopo alcuni anni la capitale francese ricostruisce l’attrazione. Fino al 2016, la struttura è rimasta alla Place de la Concorde con 70 metri di altezza ed oltre 40 cabine. In seguito, la Grand Roue è stata installata a Parigi con l’aggiunta di 5 metri di altezza.

Le piste di pattinaggio

Al chiuso o all’aperto, le piste di pattinaggio rappresentano una delle attività principali e preferite per festeggiare le feste natalizie. Sono numerose le piste allestite a Parigi per pattinare su ghiaccio: al Grand Palais, agli Champs Elysées, sulla Tour Eiffel, al Trocadero. In Avenue du Général Eisenhower, le Grand Palais ospita uno degli spazi di pattinaggio più grandi della capitale. In prossimità degli Champs Elysées, 2700 mq di struttura, dal caratteristico tetto in ferro.

Mentre in zona centrale della città sugli Champs Elysées, dopo una pattinata i turisti passeggiano tra i viali parigini. Fino allo scorso anno, sulla torre Eiffel c’era una pista di pattinaggio aperta al pubblico, dove al primo piano la struttura metallica ospitava uno spazio di 200 mq, con una vista da oltre 50 metri di altezza. Al Trocadero 350 mq ed il panorama della Tour Eiffel, con la disciplina sportiva su ghiaccio nel fascino della capitale francese.