USA venderanno missili anticarro alla Lituania

0
337
USA venderanno missili anticarro alla Lituania

Gli USA venderanno missili anticarro alla Lituania. La notizia arriva mentre crescono le tensioni tra l’Occidente e la Russia. L’Occidente è preoccupato per una possibile invasione dell’Ucraina da parte della Russia. Dal canto suo, Mosca accusa l’Occidente di minare la sicurezza della Russia con l’espansione della NATO a Est. Il presidente russo Vladimir Putin ha presentato un “piano di pace”, tuttavia continua a minacciare una possibile risposta militare. Washington ha affermato di essere pronta a discutere delle richieste di Mosca attraverso molteplici canali, tra cui l’impegno bilaterale, il Consiglio NATO-Russia e l’OSCE.  

Gli USA venderanno armi alla Lituania?

Nel mezzo delle preoccupazioni di una possibile invasione russa in Ucraina, il governo americano ha approvato la vendita di missili Javelin anticarro alla Lituania. A riferire la notizia è stato il Pentagono. La Defense Security Cooperation Agency (DSCA) ha dichiarato di aver notificato al Congresso la vendita da 125 milioni di dollari di 230 missili Javelin e 20 lanciatori Javelin a Vilnius.“Questa proposta di vendita sosterrà la politica estera e la sicurezza nazionale degli USA, contribuendo a migliorare la sicurezza di un alleato della NATO che è una forza importante per garantire la pace e la stabilità in Europa “, ha affermato l’agenzia. Il DSCA ha affermato che la possibile vendita, che è stata approvata dal Dipartimento di Stato, aiuterà la Lituania a costruire “capacità di difesa a lungo termine per difendere la propria sovranità e integrità territoriale“. 


Leggi anche: Putin minaccia l’Occidente: reagiremo con una risposta militare-tecnica