USA: record di arresti di migranti alla frontiera

0
187
USA: record di arresti di migranti alla frontiera

I nuovi dati pubblicati dal Customs and Border Protection mostrano che negli USA si è verificato un numero record di arresti alla frontiera nell’anno 2021. Secondo i dati, 1,7 milioni di migranti sono stati arrestati mentre cercavano di attraversare il confine meridionale.

Negli USA si è verificato un record di arresti alla frontiera?

I nuovi dati rilasciati dal Customs and Border Protection (CBP)rivelano che un numero record di 1,7 milioni di migranti è stato arrestato al confine meridionale nell’anno 2021. Secondo i dati dell’agenzia, l’ultimo numero record di arresti si è verificato nell’anno 2000, quando il CBP ha registrato 1.643.679. i dati mostrano anche che lo scorso anno si sono verificati “solo” 400.000 arresti. Analizzando i dati si può notare che gli adulti single rappresentano il numero più alto di persona arrestate nel 2021, con circa 1,1 milione di migranti. Mentre i minori single invece sono circa 147.000.

I dati del CBP tuttavia mostrano che, nonostante la cifra record, i migranti arrestati alla frontiera stanno diminuendo negli ultimi mesi. Nel mese di agosto sono stati 209.000 gli arresti e a settembre 192.000. Questi dati sono in diminuzione rispetto ai dati di luglio, quando 213.000 persone sono state arrestate. L’agenzia ha evidenziato che anche per il mese di settembre circa il 60% degli arresti riguardava adulti single. Inoltre ha sottolineato che si è registrata una diminuzione del 24% degli arresti di minori non accompagnati.  


Leggi anche: Migranti haitiani al confine USA: iniziate le espulsioni