USA Breakning news del 26 ottobre 2020

Ecco le ultime notizie dagli Stati Uniti del 26 ottobre 2020

0
301
27 novembre
USA Breaking news (periodicodaily)

Oggi, 26 ottobre, ci giungono nuove notizie dagli USA.

Last news del 26 ottobre

58 milioni di americani hanno già votato

In America hanno già votato 58 milioni di persone per le elezioni presidenziali del 3 novembre.

Il numero di persone che hanno votato in anticipo per le elezioni presidenziali statunitensi supera già quello dell’early day di tutto il 2016.

I democratici hanno dominato il voto anticipato, tuttavia i repubblicani stanno lentamente riducendo il divario.

Kamala Harris: Trump è un razzista

La candidata democratica alla vicepresidenza Kamala Harris ha dichiarato, in un’intervista a “60 minutes”, che il presidente Trump è un razzista. Come prova ha supporto di questa della sua affermazione ha indicato l’interesse di Trump per la teoria di cospirazione “birther” sul certificato di nascita del presidente Obama.

La Harris ha affermato: Trump è un razzista. Lo si può vedere quando ha messo in dubbio l’identità del primo presidente nero negli USA. Lo si può vedere quando a Charlotteville c’erano manifestanti pacifici, e dall’altra parte neo-nazisti e Trump ha affermato che c’erano brave persone da entrambi i lati”.  Ha poi aggiunto: “Chiama i messicani stupratori e criminali e il suo primo ordine è stato quello di istituire un divieto ai musulmani”.

Bambino di 3 anni si spara al petto

Tragedia in Texas. Un bambino di tre anni ha trovato una pistola carica caduta dalla tasca di un membro della famiglia e si è sparato accidentalmente al petto. È morto poco dopo per le ferite riportate.

L’ufficio della contea dello sceriffo di Montgomery ha dichiarato che hanno risposto ad una chiamata al 911 per un controllo sociale a Porter, in Texas, e al loro arrivo agenti hanno trovato un bambino con una ferita d’arma da fuoco.

Le autorità hanno riferito che i membri della famiglia si erano riunti per la festa di compleanno del bambino e stavano giocando a carte quando hanno sentito uno sparo e poi hanno fatto la agghiacciante scoperta.

L’ufficio ha affermato: “Il bambino è stato trasportato d’urgenza alla stazione dei vigili del fuoco più vicina dove è morto per le ferite. I nostri pensieri e le nostre preghiere vanno alla famiglia e agli amici di questo tragico incidente”.

Non è chiaro se è stata avviata un’indagine o se il membro della famiglia possessore dell’arma sia stato accusato.

Altre notizie del 26 ottobre

Trump ospita l’evento di Halloween alla Casa Bianca

Il presidente Trump e la first lady Melania Trump hanno ospitato l’evento di Halloween alla Casa Bianca. Hanno accolto i bambini attenendosi alle misure anti-covid.  

Il video dell’evento mostra la prima coppia che incontra bambini in costume da diversi metri di distanza mentre i musicisti suona i preferiti di Halloween come il tema “Ghostbusters” in sottofondo.

Gli ospiti alla cerimonia includevano anche famiglie di militari e quelle dei lavoratori in prima linea che hanno lavorato durante la pandemia di coronavirus in corso.

Il personale della Casa Bianca ha continuato a distribuire caramelle come al solito. Tuttavia ha intrapreso ulteriori misure per “utilizzare un approccio no-touch nella loro zona durante la distribuzione del prodotto”.

26 ottobre: la Casa Bianca ospiterà il giuramento della Barrett

La Casa Bianca prevede di ospitare una cerimonia di giuramento per il candidato alla Corte Suprema, Amy Coney Barrett, lunedì sera dopo la sua attesa conferma, nonostante le preoccupazioni che un raduno per la sua nomina a settembre sia stato un evento di super diffusione per il coronavirus.

Il capo del personale della Casa Bianca, Mark Meadows, ha dichiarato: “Se Barrett sarà confermata dal Senato nel corso della giornata, ci aspettiamo che il giuramento avvenga più tardi questa sera, se tutto va bene. Stiamo facendo il meglio che possiamo per incoraggiare il maggior distanziamento sociale possibile”.

La conferma di Barrett segna una significativa vittoria politica per il presidente Trump e i repubblicani.


Trump sceglie Amy Coney Barrett per la Corte Suprema


Pechino sanzionerà diverse società statunitensi

Un portavoce del ministero degli Esteri cinese ha affermato che Pechino è pronta a sanzionare diverse società statunitensi per la vendita delle armi a Taiwan.

Reuters e Associated Press hanno riferito che il ministro degli Esteri cinese, Zhao Lijian, ha dichiarato ai giornalisti che le sanzioni sarebbero state inflitte a varie aziende. Queste sono la Boeing Defence, Lockheed Martin e Raytheon. Inoltre riguarderanno anche gli appaltatori del Dipartimento della Difesa coinvolti nelle vendite al governo di Taiwan.

Zhao ha detto: “Per salvaguardare i nostri interessi nazionali, la Cina ha deciso di adottare misure necessarie e imporre sanzioni a quelle persone e società che si sono comportati in modi improprio nel processo della vendita di armi a Taiwan”.   

L’amministrazione Trump ha replicato affermando che la vendita delle armi contribuirà a migliorare la sicurezza di Taiwan. Inoltre servirà a mantenere la stabilità politica, l’equilibrio militare, l’economia e il progresso nella regione.  

Commenti