USA Breaking news del 15 novembre 2020

Ecco le ultime notizie dagli Stati Uniti del 15 novembre 2020

0
448
27 novembre
USA Breaking news (periodicodaily)

Oggi, 15 novembre, ci giungono nuove notizie dagli USA.

Last news del 15 novembre

Nuovo capo del Pentagono a truppe: “E’ tempo di tornare a casa”

Nel suo primo discorso alle forze armate, il nuovo capo del Pentagono ad interim Christopher Miller ha dichiarato: “E’ tempo di tornare a casa, tutte le guerre devono finire”.

Secondo i media americani, tali parole lasciano intravedere una possibile accelerazione del ritiro delle truppe dall’Afghanistan e dall’Iraq, dove sono state dislocate dopo gli attacchi dell’11 settembre 2001.

Trump si affida a Giuliani per ricorso sul voto

Il presidente uscente Donald Trump ha affidato al suo avvocato Rudy Giuliani l’incarico di guidare la battaglia legale contro la vittoria di Joe Biden alle presidenziali.

Tale decisione è arrivata dopo che Trump ha subito una serie di sconfitte in tribunale.

Kim Ng diventa la prima donna general manager del baseball

Kim Ng, 51 anni, entra nella storia dello sport americano. È stata infatti nominata general manager della squadra maschile di baseball dei Miami Marlins.

La Ng non è solo la prima donna con il più alto incarico nel baseball professionistico americano, ma in tutte le leghe maggiori del Nord America.

Kim Ng, di origini asiatiche, è nel baseball come dirigente da trent’anni. La sua promozione segue quella di altre tre donne entrate nello staff tecnico di squadre professionistiche, una nel football, nei New York Giants, e due nel baseball, New York Yankees e Chicago Cubs.

Biden potrebbe scegliere Angus King come direttore dell’Intelligence

Secondo prime indiscrezioni, il presidente eletto Joe Biden potrebbe scegliere il senatore Angus King come direttore dell’Intelligence nazionale nella sua amministrazione.

Un alto funzionario dell’amministrazione Trump ha riferito a Politico che il nome di King è stato discusso con gli alti funzionari della squadra di transizione di Biden.

King attualmente fa parte dei comitati Senate Intelligence and Armed Services, ed è anche copresidente della Cyber Space Solarium Commission.

Altre notizie del 15 novembre

Trump contro il riconteggio in Georgia

Donald Trump si è scagliato contro il processo di riconteggio in Georgia, definendolo “una perdita di tempo”, e sottendendo che i funzionari non lasceranno che gli osservatori elettorali della sua campagna entrino nelle sale di conteggio.

Trump ha twittato: “Il riconteggio manuale che si svolge in Georgia è una perdita di tempo. Non mostrano le firme corrispondenti. Annullare il riconteggio, non lasciare che i democratici della Sinistra radicale rubino le elezioni”.

In Georgia, il Segretario di Stato aveva annunciato mercoledì il riconteggio di quasi 5 milioni di voti. 

Forte picco di casi covid minaccia ripresa economica

In America, un aumento vertiginoso de casi di Covid-19 sta minacciando la ripresa economica e aumentando la probabilità di una doppia recessione.

Gli economisti hanno costantemente avvertito che una crescita sostenuta dipende dal tenere sotto controllo il coronavirus, e sottolineano che l’aumento delle infezioni è molto preoccupante.

Beth Ann Bovino, capo economista della S&P Global ha detto: “E’ allarmante per usare un eufemismo. Se il virus si diffonde e i governi sono costretti a tornare alle misure di blocco, la ripresa economica è destinata a fallire”.

Bolton: leader repubblicani dovrebbero spiegare a elettori che Trump ha perso

L’ex consigliere della sicurezza nazionale John Bolton ha affermato che i leader repubblicani dovrebbero spiegare ai propri elettori che il presidente Donald Trump ha perso.

Bolton ha detto: “Penso che sia molto importante che i leader del partito repubblicano spieghino ai loro elettori che non sono così stupidi come pensano i democratici. In realtà, Trump ha perso le elezioni e le sue affermazioni di frode elettorale sono infondate”.

L’ex consigliere ha poi aggiunto: “Ha intentato numerose cause legali in molti Stati chiave, ma ha fallito costantemente”.

Trump sembra ammettere la sconfitta

In un ultimo tweet, sembra che il presidente Trump abbia apparentemente riconosciuto la vittoria di Joe Biden.

Tuttavia, continua a diffondere teorie di complotto su un’elezione presidenziale truccata. Trump ha infatti scritto su Twitter: “Biden ha vinto perché l’elezione è stata truccata. Non sono stati ammessi osservatori. Il voto è stato conteggiato da una società privata della Sinistra radicale, la Dominion, che ha una cattiva reputazione e attrezzature scadenti. Media falsi e silenziosi”.

In un altro tweet, il presidente uscente scrive: “Tutti i difetti meccanici che hanno avuto luogo la notte delle elezioni erano in realtà i democratici, che sono stati scoperti mentre cercavano di rubare i voti. Le elezioni per posta sono uno scherzo”.


Scontri a Washington tra manifestanti pro e anti Trump

Commenti