USA- Attentato terroristico, arrestato l’attentatore affiliato ISIS

0
297

NEW YORK- Stamattina c’è stata un’esplosione in un tunnel a Port Authority, la stazione centrale dei bus a Manhattan, tra la 42 esima e l’ottava strada, nei pressi di Times Square. Il boato è avvenuto nel tunnel che collega la stazione di Port Authority e quella di Times Square, al centro della metropoli, alle 7.30 del mattino ora locale.

L’esplosione è avvenuta durante l’ora di punta per la zona di Manhattan, cioè quando migliaia di persone stavano andando al lavoro e per giunta in una delle aree più affollate della metropoli
Stando alla Cnn, è avvenuto un arresto dopo il ritrovamento di bomba artigianale(pipe bomb). Il presunto colpevole è un uomo di 27 anni residente a Brooklyn, originario del Bangladesh, il nome sarebbe Akayed Ullah. Lo ha affermato il capo della polizia di New York, James O’Neil.

“Ho agito per vendetta” sono state le parole dell’attentatore agli investigatori dell’Fbi. Ullah, stando alle prime ricostruzioni, è un ex tassista originario del Bangladesh che vive a Brooklyn. “Hanno bombardato il mio Paese e volevo fare del male qui” ha affermato durante l’interrogatorio.

Secondo le info trapelate l’ordigno artigianale è esploso accidentalmente ferendo in maniera grave la persona che lo trasportava addosso nascosto sotto al giubbotto. Tre persone è il bilancio dei feriti fortunatamente non gravi così come ha anche confermato la polizia di New York in una dichiarazione ufficiale.

Le forze dell’ordine hanno limitato il traffico a Manhattan dopo l’esplosione. Evacuata e isolata la zona, restano chiuse le stazioni chiuse, pare che ci sia stato anche il secondo arresto. Invece dell’attentatore rimasto ferito, Akayed Ullah, si sa che vivesse negli Usa da sette anni ed è simpatizzante dell’Isis.

La bomba era composta da un tubo lungo circa 15 centimetri collegato con dei fili a una piccola batteria e dalle dichiarazioni del fermato la bomba è stata costruita nella azienda per cui lavora, una ditta di impianti elettrici.
Alcune testimonianze di persone mettono i brividi. C’è chi dice che «Si sono sentite due distinte detonazione. L’impressione è che provenissero dalla metropolitana, ma la mia è solo una supposizione» mentre un altro afferma . «I poliziotti stanno bloccando tutti gli ingressi alla stazione».

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here