USA: aggiunti 531.000 posti di lavoro a ottobre

0
231
USA: aggiunti 531.000 posti di lavoro a ottobre

Riprende forza il mercato del lavoro in USA in ottobre. Secondo i dati forniti dal Bureau of Labour Statistics, il tasso di disoccupazione è calato al 4,6% rispetto al 4,8% del mese precedente. Sono stati aggiunti 531 mila posti di lavoro in USA. La pubblicazione del rapporto favorevole sull’occupazione arriva in un momento cruciale per il presidente Biden e i democratici.

USA: quanti posti di lavoro sono stati aggiunti?

L’occupazione negli USA è aumentata più del previsto ad ottobre. Secondo i dati diffusi dal Dipartimento del Lavoro, gli USA hanno aggiunto 531 mila posti di lavoro a ottobre e il tasso di disoccupazione è sceso di 0,2 punti percentuale, attestandosi al 4,6%. Il rapporto sull’occupazione di ottobre ha mostrato un rimbalzo del mercato del lavoro dopo l’emergere di luglio causata dalla variante delta coronavirus. Il rapporto mostra che i dati hanno superato le aspettative degli economisti. Gli analisti avevano previsto che gli USA avrebbero aggiunto circa 450.000 posti. La partecipazione alla forza lavoro è rimasta sostanzialmente invariata al 61,6%, ancora 1,7 punti percentuali al di sotto del livello pre-pandemia. Il rapporto mostra anche che i salari sono aumentati del 4,9% nell’anno dallo scorso ottobre e la retribuzione oraria media è aumentata di 11 centesimi a 30,96 dollari.

Il rapporto mostra che gli USA hanno aggiunto posti di lavoro in tutta l’economia, con il settore del tempo libero e dell’ospitalità, duramente colpito durante la pandemia, in testa con 164.000 nuovi lavoratori. I servizi professionali e aziendali hanno aggiunto 100.000 posti di lavoro; l’industria manifatturiera ha guadagnato 60.000 posti di lavoro, i trasporti e il magazzinaggio hanno aggiunto 54.000 posti di lavoro. L’istruzione pubblica è l’unico settore a perdere posti di lavoro a ottobre, ma funzionari federali ed economisti hanno avvertito che la pandemia ha reso i modelli di assunzione scolastica altamente imprevedibili e volatili.


Leggi anche: Biden: “Meteorite in arrivo sull’economia USA”