USA 2020 – Donald Trump vs. Joe Biden

Il giorno delle elezioni americane si sta avvicinando. L'America è a un bivio, continuare la strada della divisione con Trump oppure cercare unità cin Biden

0
550
USA 2020

Mancano 39 giorni alle elezioni presidenziali USA 2020 . il 29 settembre inizia il primo dibattito tra Donald Trump e Joe Biden. I due candidati sono uno l’opposto dell’altro. Uno rappresenta la divisione, l’altro l’unità. Scopriamo il loro programma elettorale e le loro differenze.

Donald Trump vs. Joe Biden in USA 2020

L’America tra 39 giorni dovrà affrontare le elezioni presidenziali. Queste potrebbero essere le elezioni più importanti della storia americana.

Il presidente Trump ha governato per 4 anni creando un clima di divisione e odio. Ha reso l’America un paese ancora più polarizzato. Inoltre ha portato l’America verso una deriva autoritaria. Ieri ha pronunciato delle parole molto preoccupanti e spaventose, ha infatti dichiarato di non impegnarsi per un trasferimento pacifico del potere.

Trump ha gestito l’emergenza della pandemia di coronavirus in modo politicizzato senza ascoltare la scienza. Questo è costato la vita a milioni di americani.

Al contrario il candidato democratico Joe Biden promette di governare con unità e di dare sempre ascolto agli esperti.

Ora l’America è a un bivio, continuare sulla strada della divisione rieleggendo Trump oppure cercare un futuro migliore con Joe Biden.

I due candidati hanno programmi molto diversi. Vediamo quali sono le loro idee nei principali temi.

Economia

Il tema dell’economia è molto importante per la rielezione del presidente Trump. Infatti, il sostegno a Trump si basa principalmente sulle sue ricette economiche. Tuttavia con l’avvento della pandemia decine di milioni di americani hanno perso il lavoro ponendo fine alla più lunga ripresa economica negli USA, minando così l’argomento chiave per il Presidente.

Il suo rifiuto di seguire la scienza e la sua voglia di far ripartire presto l’economia causando un’epidemia fuori controllo potrebbero avantaggiare Joe Biden.

Il programma di Trump:

  • Riaprire il più rapidamente possible il paese senza preoccuparsi dell’aumento delle infezioni di covid
  • Per aiuti al Covid-19 ha firmato una legislazione che revede trilioni di dollari per le imprese persone e governi locali e sostiene il taglio delle imposte sui salari
  • No all’aumento delle tasse
  • Promuove e dice di voler aumentare la produzione di prodotti “Made in USA”
  • E’ favorevole ad un maggiore investimento nelle infrastrutture, tuttavia è contrario ad un maggiore investimento “green”

Il programma di Biden:

  • Per la riapertura del paese ascolterebbe gli scienziati, inoltre è favorevole ad una riapertura completa solo con l’aumento della capacità di eseguire i test
  • Ha proposto di spendere trilioni di dollari per creare nuovi posti di lavoro nel settore dell’energia pulita e per alleviare le disuguaglianze sociali. Vuole che Washington offra più sostegni agli Stati per il pagamento dei sussidi di disoccupazione
  • Sostiene l’aumento del salario minimo a 15 $ l’ora e sostiene l’aumento delle tasse per i ricchi
  • Ha proposto un piano di produzione “Made in America” impegandosi a spendere 700 miliardi di dollari in prodotti di fabbricazione americana e nella ricerca industriale
  • Supporta un maggior investimento nelle infrastrutture e propone 2 trilioni di dollari in quattro anni per creare trasporti pubblici a emissione zero

Giustizia razziale e penale

Il tema della giustizia razziale è diventato centrale nelle elezioni USA 2020.

Dopo nunerosi video che mostrano la brutalità della polizia soprattutto contro gli afroamericani il paese è sceso in piazza per chiedere delle riforme concrete.

Il presidente Trump ha etichettato i manifestanti come radicali di sinistra e anarchici e si presenta come il presidente di “law and order“. Invece Biden afferma che ci vuole una riforma della polizia per colmare le disuguaglianze razziali.

Il programma di Trump:

  • Sostiene l’utilizzo dei militari e dei federali nelle strade per sedare le proteste
  • Non pensa che la polizia vada riformata
  • Sostiene le politiche di “criminalità dura” che colpiscono in modo sproporzionato le minoranze
  • Afferma che non ci sono disparità economiche perché grazie a lui gli afroamericani hanno un tasso di disoccupazione basso

Il programma di Biden:

  • Ha promesso che nominerà consiglieri afroamericani per migliorare le diversità nel paese
  • Vuole una riforma della polizia, tuttavia condanna i manifestanti che vogliono cancellare o disinvestire nella polizia
  • Vuole eliminare la pena di morte
  • Ha promesso 20 miliardi di dollari in sovvenzioni agli Stati per ridurre i mali sociali come l’analfabetismo e gli abusi su minori
  • Chiede leggi che facilitano le azioni legali per la discriminazione salariale

Assistenza sanitaria

L’assistenza sanitaria è diventato un altro tema importante nelle elezioni soprattutto con l’avvento della pandemia.

Il presidente Trump vuole abolire l’Obamacare, mentre Biden vorrebbe espandere l’assistenza a più persone possibili.

Il programma di Trump:

  • Vuole abolire del tutto l’Obamacare, tuttavia non ha proposto un piano in sostituzione mettendo milioni di americani senza copertura sanitaria
  • Ha proposto di abbassare il prezzo dei farmaci e supporta una qualche forma di importazione di farmaci da prescrizione dai paesi stranieri per ridurre i costi
  • Sostiene l’imposizione di requisiti di lavoro e altre limitazioni all’idoneità al Madicaid. Questo potrebbe comportare ad un numero minore di persone coperte da una assicurazione

Il piano di Biden:

  • Ha promesso di rafforzare l’Obamacare investendo 750 miliardi di dollari in 10 anni
  • Non sostiene il Medicare for All
  • Sostiene un disegno di legge approvato dalla Camera che consentirebbe al Medicare di negoziare i prezzi dei farmaci
  • Come Trump supporta una qualche forma di importazione di farmaci da prescrizione dai paesi stranieri per ridurre i costi
  • Supporta di abbassare l’età di ammissione al Medicare da 65 a 60 anni. Questo porterebbe a circa 20 milioni di americani in più con l’assicurazione sanitaria

Immigrazione: il programma per USA 2020

Il tema dell’immigrazione uno dei cavalli di battaglia del presidente Trump.

Trump ha limitato l’ingresso di molti lavoratori stranieri e immigrati, limitando l’accesso alla green card. Ha cercato di elimiare il DACA, programma che protegge gli immigrati entrati illegalmente nel paese quando erano minorenni. Inotre ha prmesso la costruzione del muro al confine con il Messico e ha applicato una legge crudele che divideva i bambini dai genitori una volta entrati illegalmente nel paese.

Al contrario Joe Biden afferma che gli immigrati aiutano a far crescere l’economia e creare posti di lavoro. Difende il programma DACA. Inoltre userebbe i fondi fedeali non per costruire il muro al confine con il Messico ma in investimenti alle frontiere come milgliorare le infrastrutture di screening agli ingressi.

Politica estera

In politica estera Trump e Biden sono distanti anni luce.

Il presidente Trump continuerebbe la guerra commerciale con la Cina. Ha promesso di continuare il ritiro dele truppe statunitensi dal Medio Oriente e di no rientrare nell’accordo sul nucleare iraniano del 2015.

Trump ha inoltre promesso di continuare la sua battaglia contro la NATO, alleati storici degli USA e di continuare ad avvicinarsi alla Russia. Si presente come il candidato che può portare la pace in Medio Oriente.

Al contrario l’ex vicepresidente Biden ha promesso che non continuerà le guerre commerciali iniziate da Trump ma cercherà di esercitare pressioni multilaterali per fermare il potere della Cina.

Ha inoltre promesso di rientrare nell’accordo sul nucleare iraniano. Come Trump ha promesso di ritirare le truppe in Medio Oriente, tuttavia afferma che prima ci vuole un piano per continuare a comtrastare lo Stato Islamico.

Infine ha promesso di rafforzare l’allenaza con la NATO distrutta da Trump e di combattere con tutte le forze la Russia di Vladimir Putin.


USA 2020 – il programma elettorale di Joe Biden

USA 2020 – il programma elettorale di Donald Trump

Commenti