USA 2020 – chiusi i seggi nella costa ovest

0
748
USA 2020 Donald Trump cita

USA 2020, chiusi i seggi nella costa ovest.

USA 2020 – chiusi i seggi nell’ovest, cos’è successo?

Si sono chiusi anche i seggi nella costa ovest: California, Oregon, Washington e Idaho.

Il candidato democratico Joe Biden vince la California, Oregon e Washington. Il presidente Trump vince invece in Idaho.

Biden si è aggiudicato anche il New Hampshire, mentre Trump lo Utah.

I grandi elettori di Trump e Biden, fino ad ora:

Trump (119): Tennessee (11), Indiana (11), Missouri (10), Alabama (9), South Carolina (9), Louisiana (8), Kentucky (8), Oklahoma (7), Arkansas (6), Kansas (6), Mississippi (6), Utah (6), West Virginia (5), Idaho (4), Nebraska (2+2), Wyoming (3), North Dakota (3), South Dakota (3)

Biden (209): California (55), New York (29), Illinois (20), New Jersey (14), Virginia (13), Washington (12), Massachusetts (11), Maryland (10), Colorado (9), Oregon (7), Connecticut (7), New Mexico (5), Rhode Island (4), New Hampshire (4), Vermont (3), Delaware (3), DC (3)

Al Senato la repubblicana Cynthia Lummis vince la corsa al Senato nel Wyoming; il senatore del GOP Bill Cassidy vince la rielezione in Louisiana; il senatore democratico Dick Durbin vincerà la rielezione in Illinois; senatore democratico Jeff Merkley vincerà la rielezione in Oregon; in Gerogia si va verso un ballottaggio tra il senatore repubblicano Kelly Loeffler, che attualmente detiene il seggio, e il democratico Raphael Warnock.

Mississippi approva la nuova bandiera

In Mississippi è stata approvata la nuova bandiera dello Stato. Il 68% degli elettori ha approvato il design della magnolia “In God We Trust” come nuova bandiera di stato, mentre il 32% ha votato contro.

La legislatura dello stato dovrà ora trasformare in legge il nuovo design come bandiera ufficiale dello stato del Mississippi durante la sua prossima sessione regolare nel 2021.

La bandiera presenta un fiore di magnolia bianco su uno sfondo blu scuro, con bande rosse e strisce dorate, adatto per lo Stato meridionale il cui soprannome è lo stato della magnolia, il cui fiore di stato è la magnolia e il cui albero di stato è l’albero di magnolia.   Il fiore è circondato da 20 stelle, a significare lo status del Mississippi al 20 ° stato dell’unione, e una stella d’oro a cinque punte per riflettere le tribù indigene dei nativi americani del Mississippi.

Il Mississippi era l’ultimo stato del paese la cui bandiera, adottata nel 1894, includeva l’emblema della Confederazione.

I sostenitori del cambio della bandiera avevano sostenuto che le insegne confederate fossero un promemoria della guerra americana per sostenere la schiavitù e un simbolo doloroso per i neri americani. Hanno anche sostenuto che la bandiera del 1894 ostacolava la crescita economica dello Stato.


USA 2020 – primi risultati anche dal Senato