Uragano Dorian – Continua la sua corsa verso la Florida, ma stazione ancora sulle Bahamas

0
460

L’uragano Dorian è ancora “stazionario” sopra Grand Bahama, una delle isole delle Bahamas, ma i primi effetti cominciano a sentirsi anche in Florida, a 160 chilometri di distanza: qui il National Weather Center americano registra infatti venti di 80 chilometri all’ora a Jupiter e Palm Beach. Intanto anche in Georgia è scattata l’allerta: dalle 21 di oggi fino alle 6 di domani sarà in vigore il coprifuoco a Savannah.

Premier Bahamas: “Tragedia storica” senza precedenti

Almeno cinque persone sono morte alle Bahamas a causa dell’uragano Dorian. Lo afferma il primo ministro Hubert Minnis. “Siamo nel mezzo di una tragedia storica”, spiega il premier parlando di danni “senza precedenti ed estesi”.

Governatore Virginia dichiara lo stato dʼemergenza

Uragano Dorian, governatore Virginia dichiara lo stato d'emergenza

Il governatore della Virginia, Ralph Northam, ha dichiarato lo stato di emergenza per Dorian. Secondo le ultime rilevazioni, le coste dello Stato risentiranno dell’urgano. “L’impatto potenziale di Dorian include possibili inondazioni nelle aree costiere, venti e prolungati blackout”, ha affermato Northam.

Commenti